GEOINGEGNERIA DI STÒ CAZZO!!!!

Avete rotto i coglioni tutti quanti con sta geoingegneria. Non avete idea di cosa significa neanche il termine “clima” e pensate di sapere tutto sulla modificazione articifiale dello stesso?
Ma ci siete andati a scuola, alle elementari, oppure avete fatto “festa” fino alla maggiore età per poi accorgervi che il mondo reale non è un videogioco o un film di fantascienza?

Posso capire modificare localmente e temporaneamente le condizioni meteo… ovvero far piovere quando ci sono le nuvole per evitare che possano accumularsene troppe e fare troppi danni… ma bastano 24 ore e tutto torna com’era….  ma sinceramente, sentire continuamente parlare di geoingegneria, di modifica del clima mediante irrorazione e bombardamento tramite microonde… è troppo.

Aprite gli occhi… vi stanno solo prendendo per il culo e a voi piace anche… ci state godendo come i pazzi a farvelo mettere nel di dietro.
Per oltre 15 anni vi hanno detto e ripetuto che le emissioni gassose delle attività umane, pari allo 0.0000x% dell’atmosfera, possono far crescere le temperature medie dell’intero pianeta di 1, 2, 3,4,5,6,7,8 ecc… ecc…. gradi entro la fide del secolo, e voi ci avete creduto. Ora vi stanno dicendo che per qualche arcano motivo che nessuno spiega mai, ci sono personaggi malefici che si divertono a manipolare il clima a loro piacimento…. e voi ci credete.

Guardate, io ho appena visto un asino che vola… non posso postare la foto perché è un arma top secret e rischierei la vita. Ma ci sono decine di scienziati americani, sempre loro, che affermano che gli asini volanti sono sempre esistiti e che vengono tenuti al sicuro per evitare speculazioni.

Mahalo_Donkey_Fly_by_FW_Hendriks

Stronzate!

Credete alle stronzate che vi propina la televisione, per il semplice fatto che non avete il coraggio di aprire gli occhi e rendervi conto della realtà.
Una realtà che vi stiamo delineando da anni, che molti di voi seguono assiduamente sia qui su Attività Solare, sia nel blog gemello Homo Sapiens Hibernus.

Vi abbiamo spiegato in varie occasioni cosa accade, perché, come e quando… ma evidentemente…. non siamo stati sufficientemente chiari. Opprue, siccome siamo solo dei coglioni che gestiscono un blog, non siamo sufficientemente credibili.

Ora è estate. In estate temperature di 30-32° ci sono sempre state…. specialmente a Luglio. Per una serie di cause che non vi meritate di conoscere, le temperature sono più alte di qualche grado. Ma in altre zone del pianeta sono più basse anche di 5-10°. E non bisogna andare tanto lontano. in Gran Bretagna… Irlanda, Islanda… ci sono dei sottomedia importanti. In Scozia le massimo non sono arrivate a 20°!

Eppure a voi piace credere al riscaldamento globale… Alcuni di voi riescono a spiegare anche in che modo viene realizzata tale MANIPOLAZIONE, salvo poi non riuscire a spiegare PERCHÉ LA TEMPERATURA NON SALE UNIFORMEMENTE IN TUTTO IL MONDO MA CONTINUA A SEGUIRE LE LOGICHE DEGLI SCAMBI MERIDIANI?

L’ho detto e ripetuto tante di quelle volte che la metà bastano: Attività Solare non tratta argomenti farlocchi come quello delle scie chimiche e della geoingegneria volta alla modificazione climatica. Non lo fa per il semplice fatto, già detto e ripetuto decine di volte, che

È SOLO ED ESCLUSIVAMENTE DISINFORMAZIONE!

Non c’è nulla di vero in tutto ciò che viene propagandato come assolutamente reale. Non ci sono scienziati che sottoscrivono tali stronzate e non vi è una sola legge fisica che possa supportare le capacità dell’essere umano di modificare il CLIMA MONDIALE a suo piacimento.

Le energie in gioco sono semplicemente spropositate.
Non si tratta di “usare poca energia ma per un tempo lungo” per ottenere lo stesso risultato. Si tratta proprio di non avere la benché minima possibilità di farlo.

Ho fatto l’esempio, qualche giorno fa, tramite commento, di usare una teiera piena di acqua bollente da riversare nel lago di Garda, al fine di modificarne la temperatura media. Provateci. Poi mi dite quante miliardi di teiere dovreste usare per modificare la temperatura di 0.1°C.

In alternativa potreste usare 1 fiammifero acceso per volta, per far bollire l’acqua di una piscina olimpionica. Provateci….

Ve l’ho detto e ripetuto… è solo disinformazione.

Il perché è contenuto nel nome stesso del nostro secondo blog… Hibernus.

E ve lo ripeto a chiare parole, cosi’ forse questo lunedì vi va per traverso e forse qualcuno riesce ad aprire gli occhi:

PERIODICAMENTE IL CLIMA TERRESTRE SI RAFFREDDA, È GIÀ ACCADUTO IN PASSATO E ACCADRÀ IN FUTURO. LO FA SEGUENDO DEI CICLI NATURALI CHE GLI SCIENZIATI CONOSCONO DA DECINE DI ANNI. ALCUNI DI QUESTI CICLI HANNO UN PERIODO DI 400 ANNI CIRCA, ALTRI DI 1000, ALTRI ANCORA DI 3 E 6000 ANNI. QUANDO 3 O PIÙ CICLI COINCIDONO PERFETTAMENTE E SI TROVANO IN FASE TRA LORO… OVVERO NELLO STESSO DECENNIO CI RITROVIAMO AD AFFRONTARE IL “MINIMO” DI TALI CICLI, IL PIANETA SUBISCE UN RAFFREDDAMENTO VIOLENTO FINO ALLE LATITUDINI DI 35-40° NORD E 35-40° SUD. ED IN QUESTA FASCIA CI VIVE IL 90% DELLA POPOLAZIONE TERRESTRE. LE CONSEGUENZE DI TALE RAFFREDDAMENTO, PER UNA CIVILTÀ BASATA SULL’USO SMODATO DEL PETROLIO E DEL GAS, SONO DEVASTANTI E SI TEME POSSA SOPRAVVIVERE NON PIÙ DEL 50% DELLA POPOLAZIONE (STIMA OTTIMISTICA).

 

Questo gli scienziati lo sanno benissimo. E lo sanno da, almeno, gli anni ’70! (in realtà anche da prima).

Siccome non c’è assolutamente NULLA che possono fare, perché siamo TROPPI e TROPPO DIVERSI sia per cultura che per stile di vita, una delle azioni messe in campo sin dall’inizio è la DISINFORMAZIONE.

Ovvero cercano di convincere quanta più gente possibile che tutto va bene e che tutto ciò che accade è solo ed esclusivamente di origine antropica. Cosi’ la gente si convince che contro i potenti non si può combattere, si rassegna a vivere in un mondo di oppressori e oppressi e magari spende tutto ciò che guadagna per rilassarsi e godersi qualche anno in più.

Ma la realtà è ben diversa. E la gente NON DEVE CONOSCERLA.

 

Ci sarebbe tanto da scrivere, ma leggere i vostri commenti assurdi, nei quali qualcuno parla di sostanze disperse nell’aria come alluminio, bario, zirconio e altri elementi chimici… usati per modificare il clima ecc… ecc… mi fanno cadere le braccia.
L’ho spiegato il perché di tali elementi chimici in atmosfera. E forse un giorno ci tornerò sopra…  vi dico soltanto che ce ne sono tanti altri. E sono il risultato del nostro Campo Magnetico Terrestre, ma anche dell’impatto e disintegrazione delle migliaia di satelliti dismessi che bruciano nell’atmosfera quando precipitano.

 

Ve lo chiedo per piacere: non parlate più di SCIE CHIMICHE, GEOINGEGNERIA e MANIPOLAZIONE DEL CLIMA su queste pagine. Perché giuro che inizio a bannare come un matto!

Bernardo
Amministratore Attività Solare

 

  • Laura

    Io sto preparando un esame di Geoingegneria. Magari fosse interessante come dicono loro :'(

     
    • Facci sapere, via mail, cosa esce fuori dal tuo esame…. non solo il voto… ma anche e soprattutto cosa hai studiato! 🙂

       
      • Laura

        Guarda, appena ho un buco di tempo ti mando il programma. Giusto per chiarire come le “scie chimike!!1!1!1!!” NON si inseriscano in alcun modo nella questione! 😀

         
  • Valerio MRG

    Grande Bernard è sempre un piacere leggerti…

     
  • Jean Bush

    The sun is the driver of the climate throughout the solar system. Watch this for the facts:

     
  • Allora vi invito a leggere l’accordo ITALIA-USA sulla Scienza e la Tecnologia firmato nel 2002 durante il Governo Berlusconi. Poi vi è anche l’intervista al Generale dell’Esercito che parla di guerra climatica e tante altre informazione. SIETE SOLO DISINFORMATORI e COMPLOTTISTI che cercano di nascondere la verità….. State a casa vostra e non rompete i coglioni!!!! Dovrebbero proibirvi l’accesso alla rete internet perchè quando lo fate scrivete solo cazzate (vedi sopra)…… Senza rancore!!!!

     
    • Mauro, se le cose non le sai, salle!
      Solo leggendo ciò che consigli, senza conoscerne i retroscena, non hai la possibilità di sapere se ciò che ti raccontano è ciò che fanno o meno.
      Senza rancore, ma noi non facciamo disinformazione!

       
      • maria heibel

        Racconti le cose in cui credi. Le tue curve e spiegazioni ho seguito per molto tempo (forum crisis) .
        Comunque vada, che gli interventi umani intenzionali ( e no ) non lasciano troppe tracce in un arco di tempo lungo sarà vero, ma noi le conseguenze degli interventi qui e ora vediamo e vedremmo e soffriamo e soffriremmo. Il caos creato è notevole.E tu lo sai. IL sole governerà il clima, ma l’uomo ha trovato modo di creare squilibri signficativi, non per la terra certo, ma per noi.

        Leggi cosa dice Gordon MacDonald, dice che un era ghiacciale si può creare.
        COME DEVASTARE L’AMBIENTE
        By Gordon J. F. MacDonald U.S.A.
        (da Unless Peace Comes 1968

        http://www.nogeoingegneria.com/wp-content/uploads/2013/02/Come_devastare_ambiente_G.MacDonald.pdf

         
        • Ci sono anche numerosi scienziati che affermano senza ombra di dubbio che è possibile compiere viaggi spaziali utilizzando l’iperspazio o i motori a curvatura. Ma per ora sono solo chiacchiere!

           
  • maria heibel

    Accidenti Bernardo, ma questo è quasi un invito .
    Un sito pieno di fesserie 🙂 http://www.nogeoingegneria.com/

     
  • Emanuele Paganini

    Concordo su tutto, solo che messa giù così sembra una negazione del fenomeno. Il fatto che gli aerosol non abbiano nulla a che vedere con il clima non significa che non ci siano. Fingere che il cielo oggi sia come quello di vent’anni fa è un insulto all’intelligenza umana. I carburanti avio non sono cambiati, ufficialmente, ma i cieli sì. Il fatto che tutto questo non abbia minimamente nulla a che vedere col clima non significa che dobbiamo voltare la testa dall’altra parte. Qui l’unico asino volante sono le fandonie ufficiali, come il riscaldamento globale antropogenico o le innocue scie di condensa. Google bioingegneria. Sì perchè la mente aperta ci vorrebbe in tutte le direzioni. O forse la scienza oggi ignora l’osservazione empirica? Ripeto: Il fatto che gli aerosol non abbiano nulla a che vedere con il clima non significa che non ci siano. Fingere che il cielo oggi sia come quello di vent’anni fa è un insulto all’intelligenza umana. E ora non disturberò più, se vuoi bannami. Complimenti per tutti gli altri articoli.

     
    • Emanuele,
      1) se si parla di modificazione del clima tramite aerosol e tecnologie collegate, io ti dico che non esiste… non è possibile e non ha fondamento scientifico.
      2) i carburanti avio sono profondamente cambiati rispetto a 20 anni fa. Ora contengono una percentuale di biocarburante che può variare da compagnia a compagnia… e i fumi prodotti si comportano in modo totalmente differente in atmosfera.
      3) Osservare il cielo per 20 anni e dire “ecco, ora ci sono le scie chimiche”, senza specificare nient’altro, significa che non si tiene conto minimamente dell’evoluzione del “contesto”. Ovvero di tutte quelle variabili e di quei parametri che descrivono l’ambiente, l’atmosfera, il velivolo e quant’altro. Se non si tiene conto dell’evoluzione di tali fattori nell’analisi delle scie, non si può avere una visione chiara del contesto e quindi del problema.

       
  • marcomancioli

    DOMANDA : siamo in grado oggi di poter determinare , sulla base della conoscenza dei cilci climatici naturali , quando , 3 o più cicli di questo tipo si troveranno in fase ? … cioè siamo in grado di prevedere entro quanto tempo dovremo affrontare un nuovo minimo ?

     
    • Si… 2020-2022 il primo “allineamento” di fase.
      Poi dei 3 cicli ne togli uno e ne metti un secondo… e il tutto si riallinea più o meno intorno al 2040.
      La precisione purtroppo non è perfetta… Ecco perché la finestra temporale va dal 2020 al 2040.

      Poi quel che accadrà dopo dipenderà tutto da quanto “potente” sarà l’evento del 2020-2022….

       
  • Gerardo Logrippo

    Sono pienamente concorde con l’autore dell’articolo. Non ci saranno le glaciazioni di cui tanto si narra e nè un surriscaldamento, ma sono convinto che si ritorneranno a vedere quelle nevicate di un paio di metri che si vedevano negli anni 70 e prima. Conoscere è sapere, sapere è libertà. Non accettate notizie preconfezionate da “esperti” laureati in Espertologia (N’do caz..o sta non lo so), personalmente sti “esperti” per me possono anche starsene a casa non abbiamo bisogno di loro.

     
  • Raimondo Fardella

    Ho visto l’atro giorno Mercalli dire allarmato che rischiamo un aumento della temperatura di 5 gradi entro il 2.100. Non so cosa succederà da qui al 2.100 e credo che sia irrilevante; la cosa evidente è che questa estate, guardando l’Europa è calda da noi in Spagna nella Francia centro meridionale e per metà Germania. Il resto è piuttosto freddino, compresa la russai che normalmente in Luglio ha delle massime sostenute. Se no fa caldo in luglio quando deve fare caldo in Gennaio? Non so se l’umanità sarà a rischio di estinzione per metà a seguito di un forte raffreddamento climatico nei prossimi decenni, non ho gli strumenti e le conoscenze analitiche per poterlo confermare o smentire, o meno ma bisogna osservare e tutte le previsioni dei sostenitori del Global Warming sono andate a vuoto; parlano i fatti non la propaganda!

     
    • Laura

      5 gradi??? Ma vi rendete conto delle assurdità di simili affermazioni? ?????
      Ragazzi, penso che dovreste ascoltare chi studia davvero il nostro pianeta. Ci sono una tale quantità di variabili da far girare la testa!
      Tutti a elucubrare su questioni assurde, mai nessuno che ascolti noi geologi ?

       
      • me lo accetti un eloquente “stendiamo un velo pietoso”?

        Scegli pure il materiale che più ti garba 😀

        Bernardo

         
  • Non ci sono scienziati che avallano la realtà della modifica del clima?

    http://www.tankerenemy.com/2014/01/sulle-spalle-dei-giganti.html

     
    • Quel blog ha meno credibilità di Topolino…

       
      • Femo Paoli

        è il suo blog, peraltro…

         
    • Stefano Padovan

      leggere la bio del signor Purdey prende troppo tempo?Meglio i siti di informazione alternativa?non è neanche laureato ed è stato espulso dal liceo,fior di scienziato sicuramente…please.Prima leggere,apprendere,studiare poi scrivere o aprire la bocca…

       
    • Zio Malus

      ma la pianti di farti pubblicità gratuita, torna alle elementari !