FORTE ERUZIONE DEL SHIVELUCH IN RUSSIA – CENERE FINO A 5 KM DI ALTEZZA

Una forte eruzione del vulcano Shiveluch, situato nella zona orientale della Russia, è avvenuta nella giornata del 21 dicembre 2015, sollevando colonne di cenere fino a 5 km (16.404 piedi) al di sopra del livello del mare, ha riferito (KVERT) con il livello di allerta arancione rimasto in vigore.

 

Una colata incandescente di lava ha coinvolto il fianco sud-occidentale del vulcano alle 02:31 UTC del 21 dicembre con la contemporanea diffusione di pennacchi di cenere laterali fino a circa 15 km (9 miglia) ad est-sud-est del vulcano. L’eruzione esplosiva-extrusive ha poi continuato con esplosioni di cenere in aumento fino a 10 km (32.800 piedi). KVERT ha avvisato che l’attività del vulcano potrebbe influenzare le rotte aeree internazionali a bassa quota.

Kamchatka Volcanic Eruption Response Team - Internet Explorer_2015-12-23_09-14-49

Enzo
Attività Solare