FORNO AMERICANO

La prossima settimana e’ prevista un’ondata di caldo record nel centro ovest degli Stati Uniti.
Gia da alcuni giorni i modelli l’avevano fiutata,ma ora ne abbiamo la corferma.
Il picco caldo arrivera’ mercoledi’ prossimo quando la isoterma +28 a 850hpa (1500mt) coprira’ gran parte degli Stati Uniti centrali e occidentali.
Le temperature in molte zone sfioreranno i 50 gradi e in alcune di queste li supereranno,sopratutto nelle zone desertiche.
Fara’ molto caldo anche nelle zone costiere,ma almeno li ci sara’ il mare a rendere piu’ sopportabile il caldo.
gfsna-1-114
Il grande pericolo sara’ comunque dovuto agli incendi,che in questo periodo estivo devastano grandi aree della California.
Vedremo cosa accadra’.
Buon pomeriggio

GIORGIO

 

  • i divari termici repentini fanno male al corpo ed alla natura stessa. ho come la sensazione che qlcuno abbia dato un’accelerata al tempo piu cicli stagionali in un singolo anno. a volte mi succede di avere un senso di smarrimento tale da nn saper piu in che stagione stia vivendo.

     
  • A……

     
  • gianni

    Ecco , lasciamo che il pianeta sfoghi tutto il caldo in America che qua in Europa va bene come e’ adesso anche a luglio e agosto

     
  • tutto questo è collegato alla peg che porta anche periodi caldissimi

     
    • In questo specifico caso penso di no.In futuro potremmo assistere ad eventi sempre piu estremi

       
    • sisi è quello che dico infatti anche il caldo è un evento estremo ed è dovuto ai cavi d’onda che portano caldo e freddo

       
    • Infatti Davide, la cosa più stupida da pensare è che, durante la PEG, tutto il Mondo si raffredda, se certe zone diventano freddissime. alcune, per il ristagno delle correnti Oceaniche, ad esempio El Nino, diventano più calde, c’è stato un periodo durante in Minimo di Dalton (quando eruttò il Vulcano Tambora nel 1815), che ci fù un El Nino Forte, invece da noi in Europa fece freddissimo negli anni 1815-1817 😉 Roberto

       
    • infatti le glaciazioni non sono esattamente come molte persone credono e infati anche durante un ciclo freddo possiamo avere estati caldissime anche piu estremizzate con magari temporali fortissimi oppure inverni mitissimi

       
    • infatti la peg ha avuto un clima molto piu estremo e sono i periodi freddi ad aumentare i fenomeni estremi non il GW come molti credono perchè ci sono contrasti

       
    • è chiaro che i periodi freddi sono piu frequenti che quelli caldi ma non mancheranno i periodi caldi anche se piu brevi ma piu estremi allo stesso tempo

       
    • io per ora dico che l’altalena non è poi così male!

       
    • Divari termici sempre piu forti e ccambamenti sempre piu repentini.Spred termici sempre piu ampi.Disastri tanto per farla breve

       
    • Divari termici sempre piu forti e ccambamenti sempre piu repentini.Spred termici sempre piu ampi.Disastri tanto per farla breve

       
    • E in Italia il clima più palloso del globo