IL FENOMENO DI EL NINO CONTINUA NELLA SUA NEUTRALITA’

Nell’ultimo aggiornamento che avevamo pubblicato nello scorso mese di luglio, visitabile a questo link, http://www.attivitasolare.com/il-fenomeno-di-el-nino-resta-in-zona-neutrale/ sulla situazione di EL NINO, vi avevamo anticipato come almeno per tutto il 2014 non ci sarebbe stato nessun evento di EL NINO strong, ma che al contrario, sarebbe rimasto neutrale o comunque di media forza. Avevamo anche anticipato come non ci fossero le condizioni per un forte evento di EL NINO, anche per la debolezza degli alisei.

In questo ulteriore aggiornamento, diramato ad inizio agosto, sia dal National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA) che dell’Australian Bureau of Meteorology (BOM) entrambi hanno ridimensionato ancora le previsioni per un grande evento di riscaldamento di El Nino nel 2014, quindi confermando la neutralità dell’evento almeno per tutto l’anno in corso.

anomnight-8-7-20141 1

I modelli vedono ora un declino dopo aver previsto un evento strong all’inizio di quest’anno:

ifigure41 2

Il NOAA ha annunciato che la probabilità di un evento di El Nino, cioè di un riscaldamento delle acque superficiali dell’Oceano Pacifico in svolgimento quest’anno è sceso in modo significativo, così commentando: “La possibilità che si verifichi un evento di El Nino è diminuito di circa il 65% durante il prossimo autunno e l’inizio dell’inverno nell’emisfero settentrionale,”. Nel frattempo anche BOM ha cambiato il suo status di EL NINO e da “EL NINO Alert” e sceso a “EL NINO Watch,” così commentando: “Mentre la possibilità di un EL NINO nel 2014 non è chiaramente facilitato, le acque più calde della media persistono in alcune parti del Pacifico tropicale, e la (lieve) maggioranza dei modelli climatici suggerisce un evento di EL NINO che rimarrà molto modesto per la primavera. Di qui l’istituzione di EL NINO prima della fine dell’anno, non si può escludere.
Se un evento di El NINO dovesse verificarsi, comunque sarà sempre più improbabile che sia un evento forte.

Ciò significa che la probabilità di sviluppare un EL NINO nel 2014 è di circa il 50%, che rimane comunque al doppio delle probabilità di un normale evento.”

Se diamo uno sguardo anche all’indice SOI vediamo che al momento non ci sono i segnali per un evento di un moderato EL NINO.

soi30

ENZO
ATTIVITA’ SOLARE