ESTREMA ONDATA DI FREDDO DI INIZIO APRILE NEL CANADA ORIENTALE – NEL SUD DEGLI STATI UNITI PER IL FORTE GELO SI TEMONO GRAVI DANNI ALL’AGRICOLTURA

Una estrema e insolita ondata di freddo sta colpendo ampie zone del Canada orientale con temperature registrate fino a -30°C in questi giorni di inizio aprile 2016, è quanto ha riferito l’agenzia meteorologica Weather Online: Estrema ondata di freddo a inizio aprile in Canada – Sono caduti circa 15 cm di neve fresca anche a Toronto.

“La discesa di aria fredda artica ha attualmente raggiunto il Canada: in particolare ha colpito le province orientali dell’Ontario e del Quebec. Si segnalano temperature di circa 15 gradi inferiori alla media per il mese di aprile. Le previsioni Regionali prevedono per i prossimi giorni forti gelate, mentre durante la notte sono previste temperature al di sotto dei -30°C.”

Tony Smyth su Twitter Best to leave yourself some extra time if driving in the_2016-04-07_16-23-12
La violenta ondata di freddo di inizio Aprile 2016 nel Canada Orientale con la forte nevicata a Toronto il 4 aprile 2016. Fonte: WO: Estrema ondata di freddo in Aprile in Canada – Caduti circa 15 cm di neve fresca anche a Toronto.

 

 

Ma gli stati più a sud temono insolite notti gelide tardive con un miliardo di danni nei terreni agricoli, come riporta il Dr. Roy Spencer: Colture a rischio, sarà questa settimana pari a 2 trilioni di dollari come nel 2007?

Causa comune dell’ondata di freddo è l’insolito e ancora molto attivo Vortice Polare Artico nella stratosfera inferiore, con la sua vasta portata del fronte gelido verso sud, con parte della sua depressione sul Canada settentrionale …

 

gfsstratprognose100hpapolarteilwirbelnordostkanda05042106-e1459863244588
Le analisi del NOAA/GFS dei geopotenziali (pressione dell’aria) a 100 hPa (circa 16 km di quota, in bassa stratosfera) del 5 Aprile 2016. Un ampio nocciolo gelido del vortice polare ha colpito una vasta zona del Canada settentrionale. L’aria artica ha poi raggiunto il continente nordamericano molto più a sud. Anche l’Europa centrale è stata raggiunta da una forte depressione a carattere freddo: Http://www.cpc.ncep.noaa.gov/products/stratosphere/strat_a_f/#emcz

 

… Un’intensa bassa pressione tra Terranova e la Groenlandia meridionale si è formata sulla dorsale raggiunte da masse d’aria artiche guidate sul continente nordamericano molto più a sud.

 

gfsprognosekc3a4ltekanadausatiefsc3bcdgrc3b6nland05042016-e1459864033154
Le mappe meteorologiche del 5 aprile 2016 mostrano una bassa pressione di forte intensità che si è sviluppata nella zona di Terranova e che viene sospinta fino alla punta meridionale della Groenlandia. Sulla sua dorsale vengono raggiunte da gelide masse d’aria artiche nel continente nordamericano e che sono guidate più a sud anche sull’Europa centrale e occidentale con una sorgente di depressione fredda debole: Http://www.wetterzentrale.de/topkarten/fsavneur.html

 

Le previsioni di GFS nei prossimi giorni di Aprile prevedono moderato gelo anche nel sud degli Stati Uniti, che possono provocare danni alle colture per miliardi di dollari, tipo frutta e verdura, come già accaduto nel 2007:

 

gfsprognosenachtfrostsc3bcdstaatenusa0504zu10042016-e1459864787347
Le temperature previste da GFS a 2m nel Nord America dal 5 al 10 aprile 2016. Dal Canada al sud degli Stati Uniti il periodo più freddo è previsto nella notte del 10 Aprile 2016 con gelo moderato, che può portare in questo periodo dell’anno a notevoli danni all’agricoltura. http://www.wetterzentrale.de/topkarten/fsavnnam.html

 

Al momento possiamo solo sperare che questo freddo previsto da GFS non si verifichi …

Aggiornamento del 4 Aprile 2016: Il modello GFS conferma ancora oggi la previsione di un gelido periodo per il sud degli Stati Uniti:

 

wogfssprognosetmineisignordamerika0604zu10042016-e1459961650263
WO/GFS, previsione dal 4 Aprile 2016 per le temp.min/2m nel Nord America fino alle prime ore del 10 Aprile 2016. Dal Canada alla parte orientale degli Stati Uniti meridionali è un’enorme superficie ghiacciata, che può tradursi in questa stagione avanzata per perdite significative nell’agricoltura, perché le temperature del terreno potrebbero scendere ulteriormente.

http://www.wetteronline.de/tiefsttemperatur-karte/nordamerika?gid=0014&fcdatstr=20160406

 

Fonte: WOBLEIBTDIEGLOBALEERWAERMUNG

Enzo
Attività Solare