ENORME ERUZIONE DEL VULCANO SHIVELUCH IN RUSSIA, EMETTE CENERE FINO A 11,2 KM!

Il vulcano Shiveluch, in Russia ha eruttato il 3 marzo 2015 alle 22:50 UTC con cenere arrivata fino a 11,2 km in direzione NNE. La notizia è stata segnalata dalla Tokyo VAAC.

Il traffico aereo è stato sconsigliato negli itinerari che passano in zona per il Nord America e il Giappone.

shiveluch-2015-02-28-01-06-15

Il flusso piroclastico fuoriuscito dal Shiveluch il 28 febbraio 2015, credit Immagine: KVERT (via VolcanoDiscovery)

VolcanoDiscovery ha riferito che il vulcano si trova in una fase intensa di attività, caratterizzata da forti esplosioni e crolli parziali della cupola lavica in crescita, dove viene accompagnata da alti pennacchi di cenere e flussi piroclastici.

KVERT ha riferito che durante i giorni 13-20 febbraio la cupola lavica sul fianco N del Shiveluch era accompagnata da forte incandescenza, con valanghe di blocchi e attività fumarolica. Forti esplosioni il 16 e il 17 febbraio hanno poi generato pennacchi di cenere saliti a un’altitudine di 8 km dirigendosi a 180 km in direzione NW.

Un’altre forte esplosione il giorno 8 febbraio ha generato pennacchi di cenere saliti a un’altitudine di 9-10 km di altitudine dirigendosi a 180 km NW.

http://www.volcanodiscovery.com/kamchatka/sheveluch/news.html

Enzo
Attività Solare