DISINTEGRATA DAL SOLE UNA COMETA DEL GRUPPO DI KREUTZ

Il sistema solare ha ora una cometa in meno. Proprio oggi una piccola cometa è stata vista “immergersi” nel Sole – da cui Sundiving – dall’occhio vigile della sonda SOHO, scoperta il 15 settembre da Worachate Boonplod, scrittore scientifico thailandese. La cometa passando troppo vicino al sole è apparentemente evaporata.  Il coronografo a bordo del Solar and Heliospheric Observatory (SOHO) ha registrato la lunga strada mortale.

 

 

La cometa si è disintegrata probabilmente per il caldo torrido del sole evaporando il fragile ghiaccio della cometa e trasformandola in una nube disintegrata di gas e polvere.

Le comete Sundiving sono più comuni di quanto si possa pensare. La sonda SOHO ne ha trovate più di 3000.  Il maggior numero fanno parte della famiglia Kreutz. Le Sungrazers Kreutz sono frammenti che derivano dalla rottura di una sola cometa gigante avvenuta molti secoli fa. Essi prendono il nome nel 19° secolo dall’astronomo tedesco Heinrich Kreutz, che li ha studiati nei minimi dettagli. I frammenti di Kreutz passano nella rotta solare e si disintegrano quasi ogni giorno. La maggior parte, che misura meno di un paio di metri di diametro, sono troppo piccoli per poterli vedere, ma a volte un frammento grande come questo ripreso dalla sonda attira l’attenzione.

Fonte: SpaceWeather

Enzo
Attività Solare