DAL 2012 IL GHIACCIO ARTICO HA GUADAGNATO IL 64%

Nella giornata del 17 settembre 2012, le misurazioni superiori al 30% di concentrazione del ghiaccio nell’Artico erano di 2,49 milioni di km². Nel breve lasso di tempo di 2 anni, sempre alla data del 17 settembre del 2014, le rilevazioni hanno determinato una misura di 4,09 km², aumentanto così, di un considerevole 64%.

Inoltre, negli ultimi 2 anni, si sono avute 2 delle 4 rilevazioni dei ghiacci più alti dell’ultimo decennio.

screenhunter_2954-sep-21-06-18

Questo però non sembra rispettare minimamente le previsioni di alcuni degli enti governativi, come nelle loro più catastrofiche previsioni degli ultimi decenni, con la completa fusione nel periodo estivo dell’Artico già da questi anni!

Se vi ricordate, alcuni mesi fa, pubblicammo alcuni articoli su queste previsioni, che fecero scalpore nei media di tutto il mondo di quel periodo, allarmando, come se ce ne fosse bisogno la popolazione mondiale, come ad esempio questo sotto:

http://www.attivitasolare.com/gaia-e-davvero-misericordiosa-abbiamo-ancora-25-anni-di-tempo-prima-della-fine-del-nostro-destino/

Altri articoli in originale che pubblicammo qualche mese fa.

2014-09-22_13-45-48
http://news.google.com/newspapers?nid=1988&dat=20080624&id=7mgiAAAAIBAJ&sjid=7qkFAAAAIBAJ&pg=5563,4123490

2014-09-22_13-46-40

http://news.bbc.co.uk/2/hi/7139797.stm

2014-09-22_13-47-27

http://www.sierraclub.ca/en/AdultDiscussionPlease?fb_action_ids=633465710015337&fb_action_types=og.likes&fb_source=aggregation&fb_aggregation_id=288381481237582

Fortunatamente nulla di tutto ciò si è verificato!
Quello che possiamo dirvi, è di non fidarvi troppo della scienza politicizzata, quella guidata da interessi economici enormi! La scienza, quella seria e ben altra cosa e specialmente non è mai risolta, come qualcuno vuol dare per scontato.

http://ocean.dmi.dk/arctic/old_icecover.uk.php

ENZO
ATTIVITA’ SOLARE

 

  • umberto cerasuolo

    se andate oggi sul sito segni dal cielo troverete l’ennesimo articolo che tende a smentire i dati di cui sopra…
    Come è possibile che su una questione così importante chiunque possa pubblicare dati che servono ad avvalorare la propria tesi…
    Leggendo quell’articolo che vi segnalo, se non seguissi il vostro sito con notizie che ritengo estremamente serie e precise, crederei anch’io al GW ed al pericolo dello scioglimento dei ghiacci nell’ Artico!!!!

     
  • Zerlino
  • Alessandro

    …aggiungo…sixth lowest record?
    quindi non fanno notare che e’ meglio degli ultimi anni, ma solo che e’ il settimo anno con minor ghiaccio in ordine di estensione
    dico bene?

     
    • Certo… è proprio così, ma chissà perchè prendono sempre la parte che più gli aggrada e mai quella meno buona, chiaramemnte per loro…. 😀 Se il prossimo anno il ghiaccio artico dovesse salire ancora come espansione, certamente andrebbero a prendere anni indietro per provare che esiste il GW e direbbero che non sarà più il settimo anno peggiore ma il decimo anno peggiore anche se l’Artico è in miglioramento!
      Poi qualcuno ci addita come complottisti! 😀

       
  • Alessandro

    Scusa, come si associa quanto sopra con la notizia di oggi sul sito della nasa?

    http://www.nasa.gov/press/2014/september/2014-arctic-sea-ice-minimum-sixth-lowest-on-record/index.html#.VCBzJvl_uQU

     
    • Si associa col fatto che, è vero che rispetto a qualche anno fa l’artico è ancora in sofferenza di circa un milione di km2, ma rispetto agli anni orribilis è migliorato di un bel 64%. Per il momento questo mi basta. 😉

       
      • Teniamo presente che per qualche fenomeno da circo, l’artico in questo periodo dovrebbe essere senza ghiaccio, tranquillamente nuotabile da un capo all’altro! 😀 Enzo

         
  • .. and this is just the beginning !!