CONTINUA LO STALLO DEL CAMPO MAGNETICO SOLARE! SOLE ANCORA MONOPOLARE!

Come nostra consuetudine in questi ultimi mesi, dato il momento molto delicato che attraversa il ciclo solare 24, diamo uno sguardo all’ultimo aggiornamento uscito ieri sera del Polar Field (WSO), dei dati raccolti dal prestigioso osservatorio di Wilcox Solar Observatory, alla Stanford University, del Campo Magnetico Solare.

In questo aggiornamento segnaliamo la continua stasi dell’emisfero nord che rimane fermo a -5Nf. Anche l’emisfero sud, rimane in stallo a -15Sf.

I dati stagnanti di entrambi gli emisferi, hanno come peculiarità di bloccare a sua volta la media del campo magnetico complessivo che resta ben fermo a 5 Avgf.

I dati aggiornati a ieri 29 luglio 2014 del Polar Field riferiti all’11 luglio 2014

2014-07-30_175129

http://wso.stanford.edu/Polar.html

Questi dati ci danno un’idea di come la bassa attività solare di questo ciclo, data principalmente da un’attività asimmetrica dei 2 emisferi, con i 2 solar max avvenuti in tempi completamente differenti (max emisfero nord novembre 2011 – max emisfero sud febbraio 2014) per questo motivo chiamati asimmetrici, provocando di conseguenza una debolezza marcata dei 2 emisferi. Questa inedita situazione così marcata che si è creata, non permette al GMF (Global Magnetic Field) una riorganizzazione in tempi stretti come dovrebbe essere, quindi non ponendo così le condizioni per una diminuzione alla resistenza del campo magnetico verso i poli. Per questo motivo viene provocato uno squilibrio tra polo nord e polo sud dei campi magnetici polari, con conseguente forte ritardo alla possibile conclusione nei tempi previsti il ciclo 24!

Per inciso, ricordiamo che la controinversione dell’emisfero nord avvenuta nel febbraio 2014 (cosa mai avvenuta nella storia della fisica solare moderna), ha permesso di riportare il Sole ad una situazione di fase monopolare e cioè con i due poli magnetici negativi.
Questa controinversione porterà molto probabilmente a dei risvolti pesantissimi sul campo polare magnetico, poiché indebolirà ulteriormente il campo magnetico solare, con effetti visibili in questo attuale ciclo 24, ma che, come facile attendersi, maggiori effetti saranno certamente più marcati dal prossimo ciclo 25.

Ricordo infine, come ho già scritto in parecchie occasioni, che se dovesse continuare la fase monopolare, come sembra in questo momento o addirittura approfondirsi con la stasi dell’inversione parziale dell’emisfero nord avvenuto nel febbraio 2014 e con una situazione di due poli magnetici identici nei poli geografici, la fase successiva non potrà che portarci direttamente ad un lungo minimo solare della durata di decenni.

Questa fu la peculiarità di uno dei più grandi minimi solari mai avvenuti a memoria d’uomo, il famoso Maunder’s Minimum!!!

ENZO
ATTIVITA’ SOLARE

 

  • In poche parole, che succederà???

     
  • Lo dici a me che devo fare la 5a liceo? Che il mondo debba divenire un deserto come il Sahara o come l’Antartide, ogni cambiamento me lo becco io di sicuro. Notte e buon Maunder 🙂

     
  • .. molto esplicito Marco Bagnato 🙂 .. non è affatto inverosimile quello che dici .. poi lo vedranno i nostri figli/nipoti … l unico problemino che siamo in 7 miliardi in forte crescita mentre i media di tutto il mondo continuano a sparare in etere, la bufala dell AGW .. mentre la chiesa fa la guerra al preservativo o ai gay (che non fanno figli) ecc ecc …certe cosucce come un assai probabile Maunders Minimum andrebbero quanto meno pianificate, preparate .. dopo essere state previste … noi proprio ” in alto mare” .. come la Bertè nell ’85 !! :-//

     
  • BENE BENE ^_^

     
  • Grazie Enzo 🙂 ..sempre fase monopolare negativa o anche solamente positiva?

     
    • Al momento la fase monopolare che spadroneggia è quella negativa. Sappiamo che durante quasi tutta la durata dei cicli del Minimo di Maunder, l’emisfero nord era completamente privo di macchie o quasi, mentre l’emisfero sud lavorava anche se molto sottotono. Proprio come in questo ciclo 24! 😉 Enzo

       
  • Non sò se ridere o piangere

     
  • .. si pensa che il Sole possa rimanere in fase monopolare fino a fine ciclo 24 ? .. quali erano le previsioni di Landscheidt in merito o delle varie scuole di fisica solare, Russia in primis ? grazie mille ragazzi ! 🙂

     
    • Se guardiamo a quello che dice il russo Prof. Makarov il ciclo 24 potrebbe finire in fase monopolare, ma come se non bastasse non solo il 24, ma anche il 25 e il 26, con tutte le conseguenze anche climatiche! 😉 Enzo

       
    • Secondo me non ci sarà semplicemente il ciclo 25, e grazie alla fase monopolare ci adageremo per qualche decennio intorno ai 60 sf. E se anche il ciclo 25 partisse non avrebbe nemmeno la forza di invertire i poli, al massimo avremmo sf che sale fino a 95-100.. e in ogni caso addio ciclo 26. Sempre che non parta l’era glaciale.

       
    • Infatti Marco, è molto probabile che il prossimo ciclo non abbia nemmeno la forza di invertire, visto che quello attuale ha fatto molta fatica! Che grande occasione di studio ci sta offrendo la nostra stella!

       
    • e il clima terrestre come lo conosciamo sara’ solo un ricordo , come la novita’ di questa estate

       
      • Marco

        Il clima sicuramente muterà prima o poi, per il semplice fatto che l’ha sempre fatto e sempre lo farà; il nostro Pianeta non è un sistema chiuso e lineare… Però questa estate così “anomala” (che in realtà ci sembra più anomala di quello che è perché siamo dotati di scarsa memoria meteo…) è dovuta ai Final Warming della scorsa primavera! Le ripercussioni del (dei) ciclo solare debole si avranno più avanti perché le risposte della natura non sono immediate! Scusa la prolissità 🙂

         
    • Ragazzi i fatti nn sono chiacchiere …il tempo sulla terra è sottosopra…le previsioni che date su questo canale si stanno avverando….nn sappiamo cosa aspettarci da quest inverno …

       
    • Ellys, credo che l’inverno per l’Europa sia tosto per alcuni parametri degli indici climatici che a breve cambieranno! Ma per il momento è ancora presto parlarne… Ma i sentori sono questi! 😉 Enzo

       
  • Va tutto bene, state tranquilli.

     
  • Ormai è tutto scritto Enzino…