BRILLAMENTO SOLARE DI CLASSE M 3.9 SCATURITO DALLA REGIONE ATTIVA 2449

Un forte brillamento solare di classe M 3.9 è scaturito dalla Regione 2449 (S11E32 Dai/Beta) nella giornata di ieri 9 novembre 2015 alle ore 13:12 UTC. L’evento è iniziato alle 12:49 ed è terminato alle 13:28 UTC, seguito da una espulsione di massa coronale (CME).

lasco%20c2%20m3-9%20solar%20flare%20CME%209nov2015

L’evento è stato associato a un tipo II (velocità stimata di 957 km/s) e un tipo di emissioni radio IV. Le emissioni di tipo IV si verificano in associazione a importanti eruzioni solari e sono in genere associati a forti CME e tempeste di radiazioni solari.

Inoltre, un radio Burst 10 cm della durata di 11 minuti (picco di flusso solare 670 SFU), è stato associato all’evento. Ciò può essere indicativo di significativi disturbi radio in associazione al brillamento solare.  Questo disturbo è generalmente di breve durata, ma può causare interferenze a ricevitori sensibili, tra cui radar, GPS, e alle comunicazioni via satellite.

La Regione 2449 ha una configurazione magnetica ‘beta’ ed è in queste ore in rotazione verso una posizione più geoeffettiva, anche se mostra segnali deboli di crescita.

La CME prodotta dal brillamento solare, molto luminosa, di classe M3.9 non è diretta verso la Terra, però, vi sono possibilità che la Terra venga colpita di striscio tra un paio di giorni.

drap%20m3-9%20sf%209nov2015
D-RAP al picco di brillamento solare M3.9.  Immagine di credito: NOAA / SWPC.

SWPC alerts for M3.9 solar flare

Space Weather Message Code: SUM10R
Serial Number: 677
Issue Time: 2015 Nov 09 1341 UTC

SUMMARY: 10cm Radio Burst
Begin Time: 2015 Nov 09 1300 UTC
Maximum Time: 2015 Nov 09 1306 UTC
End Time: 2015 Nov 09 1311 UTC
Duration: 11 minutes
Peak Flux: 670 sfu
Latest Penticton Noon Flux: 108 sfu

NOAA Space Weather Scale descriptions can be found at
www.swpc.noaa.gov/noaa-scales-explanation

Description: A 10cm radio burst indicates that the electromagnetic burst associated with a solar flare at the 10cm wavelength was double or greater than the initial 10cm radio background. This can be indicative of significant radio noise in association with a solar flare. This noise is generally short-lived but can cause interference for sensitive receivers including radar, GPS, and satellite communications.

***

Space Weather Message Code: ALTTP2
Serial Number: 1032
Issue Time: 2015 Nov 09 1338 UTC

ALERT: Type II Radio Emission
Begin Time: 2015 Nov 09 1305 UTC
Estimated Velocity: 957 km/s

NOAA Space Weather Scale descriptions can be found at
www.swpc.noaa.gov/noaa-scales-explanation

Description: Type II emissions occur in association with eruptions on the sun and typically indicate a coronal mass ejection is associated with a flare event.

***

Space Weather Message Code: ALTTP4
Serial Number: 519
Issue Time: 2015 Nov 09 1324 UTC

ALERT: Type IV Radio Emission
Begin Time: 2015 Nov 09 1305 UTC

NOAA Space Weather Scale descriptions can be found at
www.swpc.noaa.gov/noaa-scales-explanation

Description: Type IV emissions occur in association with major eruptions on the sun and are typically associated with strong coronal mass ejections and solar radiation storms.

Featured image credit: Coronal Mass Ejection produced by the M3.9 solar flare on November 9, 2015. Credit: ESA/NASA SOHO LASCO C2

Enzo
Attività Solare