BREAKING NEWS SOLAR ACTIVITY: 2 FLARES DI CLASSE X IN SEQUENZA

Xray_1m

Erano mesi che non ne vedavamo…

U P D A T E

2 flare in sequenza, generati entrambi dalla regione AR 2087, che sta per spuntare sul lato visibile del Sole. IL primo flare, classe X2.2, è stato di tipo impulsivo e non provocherà alcuna conseguenza.

jun10_2014_x2.2

Il secondo è durato di più ed ha generato una CME (Coronal Mass Ejection). L’angolazione della macchia fa sì che non si avranno ripercussioni sul nostro pianeta. Ma è bene monitorare attentamente questa macchia perché, quando arriverà fronte Terra, potrebbe dar luogo ad eventi simili.

jun10_2014_x1.5

Se qualcuno si sta chiedendo del perché si siano generati questi Flare nonostante noi coninuiamo a ripetere che l’attività solare è in calo, la risposta è semplice: non c’è coerenza e il campo magnetico solare sta perdendo colpi. Giorgio ed Enzo saranno sicuramente più chiari!

 

Bernardo

 

  • LA VITA E’ TUTTO UN QUIZ 😀

     
    • da come si vede nell’animazione, la forma dell’alone di cme è molto ampia, il chè non esclude un piccolo coinvolgimento della nostra ionosfera nei prox giorni, nonostante la posizione defilata..

       
  • m.youtube.com/watch?feature=youtu.be&v=ZvUONC09IPA

     
  • Se vogliamo questo é tipico del ciclo 24, quando meno te lo aspetti quando tutto sembra spento ecco che il sole riparte … poi quando l’attività é sostenuta con macchie e regioni attive, vedi spegnersi tutto nel giro di pochi giorni. Mai dire mai

     
  • Ellys Swet, non possiamo sapere, allo stato attuale, cos’è normale e cosa non lo è… il Sole sta attraversando un periodo storico estremamente particolare. La sua attività magnetica ha cambiato la sua polarità… riuscendo a compiere l’inversione magnetica tipica di un massimo solare. Sfortunatamente la gioia di chi ha sempre considerato questo ciclo 24 del tutto “normale”, è durata poco. L’attività magnetica è infatti diminuita e la polarità è tornata in negativo. Ovvero… abbiamo un sole con un campo magnetico “monopolare” e questo genera instabilità su tutta la stessa. Specialmente sull’emisfero sud, che ultimamente era quello più attivo.

    Dobbiamo monitorare e cercare di capire se è una condizione transitoria… o semi-stabile (cioè che possa durare mesi invece di giorni).

    Una cosa è sicura… l’attività magnetica di questo ciclo 24 non sta seguendo un andamento d’attività nota!

    BM

     
  • ora ci sono delle macchie enormi

     
  • è normale che da calma piatta spara due flare x…?

     
    • questa macchia era già molto attiva prima di giungere in vista, quindi la sorpresa è relativa.

       
  • Mi sembra siano stati generati dalla 2087.

     
  • dopo due settimane di quiete, l’attività si intensifica poi altre 2 settimane di quiete poi si rintensifica..