BREAKING NEWS: SCIAME SISMICO AL SUPERVULCANO CAMPI FLEGREI

flegrei1

Sciame sismico dalle 9,20 del mattino: 27 eventi. Scuole evacuate. Secondo i primi dati dell’Osservatorio Vesuviano, le scosse non hanno superato i due gradi della scala Richter (Fonte: repubblica.it)

flegrei2

Solo qualche giorno fa, l’ennesimo avvertimento degli scienziati che reputano “pericoloso” lo stato attuale del Supervulcano più pericoloso d’Europa (ed uno dei più pericolosi al mondo). Nella nota si leggeva che l’eruzione potrebbe avvenire con brevissimo preavviso.
E quasi fosse una coincidenza, questa mattina alle 9:20 è iniziato uno sciame sismico con epicentro proprio la zona dei Campi Flegrei.

Epicentro e intensità. Secondo i primi dati dell’Osservatorio Vesuviano, le scosse, a una profondità di due chilometri, non hanno superato i due gradi della scala Richter. Tra le 9,20 e le 10, 40 sono stati registrati 27 eventi. L’epicentro nella zona di via Pisciarelli, ad Agnano.Le zone maggiormente colpite sono quelle di Agnano, Bagnoli, Solfatara, Pozzuoli centro e Pozzuoli alta.

Scuole evacuate. Alcune persone sono scese in strada e alcune scuole, fra le quali la International School nell’area ex Nato di Bagnoli, sono state evacuate in via precauzionale. Molti genitori hanno ritirato i loro figli dalle scuole”Giacinto Diano” e “Virgilio”. Non si segnalano danni a cose o persone. Anche gli allievi dell’istituto Alberghiero Lucio Petronio di Pozzuoli sono stati fatti uscire in cortile, per motivi precauzionali, malgrado il nubifragio che si è abbattuto nella zona tra le 10 e le 11,30.

I controlli. Le scosse  sono state precedute da leggeri boati. Infatti secondo i tecnici dell’Osservatorio Vesuviano la popolazione ha avvertito soprattutto boati e spostamenti d’aria. Sul posto biofisici e vulcanologi e il direttore dell’Osservatorio Vesuviano Giuseppe Di Natale. L’ultima scossa registrata alle 10,13.

(Fonte: repubblica.it)

 

Ricordiamo che le dimensioni della caldera dei Campi Flegrei sono semplicemente enormi, infatti misura tra i 12 e i 15 km di diametro nella parte principale. Ed è un supervulcano attivo la cui ultima eruzione risale a circa 30-35.000 anni fa.

Campi-Flegrei

NON È NOSTRA INTENZIONE FARE ALLARMISMO, anche perché la zona non è nuova a fenomeni di bradisismo. E sappiamo, da fonte INGV, che negli ultimi mesi tale fenomeno si è ripresentato.

Invitiamo quindi i nostri lettori alla massima calma (e cautela), ricordandovi che il nostro blog e la pagina FB è sempre a disposizione per qualsiasi comunicazione (in caso avvertiate nuovi terremoti). L’ultimo evento sembra esserci stato alle 10:13!

Bernardo Mattiucci
Attività Solare