Ancora sul raffreddamento Groenlandese

FREDDOFILI.IT: Malgrado quello che si può pensare, la Groenlandia non è stata sempre una “terra glaciale” ed inospitale, inadatta alle coltivazioni di cereali.

C’è stato un passato, neanche tanto lontano, tra il 900 ed il 1200, in cui era stata colonizzata dai Vichinghi, denominata “Green – land” (Terra verde), e si poteva coltivare il grano e l’orzo, come dimostrato dai ritrovamenti archeologici.

Ma circa 6000 anni fa la Groenlandia era stata ancora più calda, con una temperatura media di circa 2,5°- 3,0°C più elevata dell’attuale!

In questo grafico, anche gli episodi come il “grande caldo medievale” , e la “Piccola Età Glaciale”, vengono “appiattiti”, delle semplici “onde” all’interno di un generale calo che pare inarrestabile nel corso degli ultimi sei millenni.

05 lug 14 groenlandia

Fonte Web: http://freddofili.it/09/07/2014/ancora-sul-raffreddamento-groenlandese/

 

  • .. Circa 6000 anni di calo progressivo dell attività magnetica solare su un periodo interglaciale caldo stimato sui 12.500 anni circa .. non dovrebbe mancare poi tantissimo … :-/ .. cos è “l ‘Evento di Bond” previsto x il 2020? ..perché non lo avete ancora trattato? ..quando si è verificato l ultima volta ? Grazie 🙂

     
  • .. Circa 6000 anni di calo progressivo dell attività magnetica solare su un periodo interglaciale caldo stimato sui 12.500 anni circa .. non dovrebbe mancare poi tantissimo … :-/ .. cos è “l ‘Evento di Bond” previsto x il 2020? ..perché non lo avete ancora trattato? ..quando si è verificato l ultima volta ? Grazie 🙂