ANALISI SISMICA 12 FEBBRAIO (2015 VS 2014)

Il giorno 12-2-2015 abbiamo avuto 92 terremoti, il più forte è avvenuto sulla subduzione che divide la placca Rivera da quella Nordamericana.

Magnitude Mw 5.5
Region OFFSHORE JALISCO, MEXICO
Date time 2015-02-12 15:50:59.8 UTC
Location 19.33 N ; 105.72 W
Depth 32 km
Distances 290 km SW of Guadalajara, Mexico / pop: 1,640,589 / local time: 09:50:59.8 2015-02-12
211 km W of Colima, Mexico / pop: 127,235 / local time: 09:50:59.8 2015-02-12
83 km SW of Tomatlán, Mexico / pop: 8,360 / local time: 09:50:59.8 2015-02-12

jan13_2015_m5.6 jan13_2015_m5.6

Inseriamo  le scosse dal 5.0 in su:

1 over 5

2015-02-12   15:50:59.8 19.33 N   105.72 W   32 5.5 OFFSHORE JALISCO, MEXICO

Dunque giornata anonima.

—————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————–

Parziale sismi dal 5.0 in su (2015)

6 Over 6

158 Over 5

Parziale sismi dal 5.0 in su Febbraio (2015)

2 Over 6

41 Over 5

Parziale terremoti Febbraio (2015) 1082

Parziale terremoti (2015) 3977

—————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————–

Confronto con il giorno 12-2-2014

Terremoti registrati 115

La scossa più forte è avvenuta all’interno della placca Euroasiatica, in una zona contraddistinta da orogenesi.

Magnitude Mw 6.9
Region SOUTHERN XINJIANG, CHINA
Date time 2014-02-12 09:19:49.0 UTC
Location 36.01 N ; 82.67 E
Depth 10 km
Distances 850 km NE of Ludhiāna, India / pop: 1,545,368 / local time: 14:49:49.0 2014-02-12
746 km NE of Shimla, India / pop: 173,503 / local time: 14:49:49.0 2014-02-12
274 km SE of Hotan, China / pop: 114,000 / local time: 17:19:49.0 2014-02-12

jan13_2015_m5.6 jan13_2015_m5.6

Inseriamo  le scosse dal 5.0 in su:

1 over 6, 4 over 5

2014-02-12 19:22:54.0 20.56 S 169.97 E 10 5.7 VANUATU
2014-02-12 13:35:23.0 34.73 S 71.68 W 44 5.2 LIBERTADOR O’HIGGINS, CHILE
2014-02-12 11:43:11.0 22.35 S 68.77 W 108 5.6 ANTOFAGASTA, CHILE
2014-02-12 09:19:49.0 36.01 N 82.67 E 10 6.9 SOUTHERN XINJIANG, CHINA
2014-02-12 00:09:37.0 15.00 S 167.38 E 119 5.4 VANUATU

Dunque giornata normale, ma non in Cina che viene colpito da un violento terremoto, che a guardar magnitudo e profondità può essere definito tranquillamente catastrofico, ma se si va ad analizzare anche l’epicentro si può diciamo tirare un sospiro di sollievo. Ebbene si è andata molto bene questa volta, perchè la prima città con oltre 100 mila abitanti dista quasi 300 km, e visto il livello raggiunto dal sisma, la propagazione delle onde S (secondarie) si è attenuata prima di raggiungere quelle zone. Per cui non ci sono state perdite di vite umane, come anche feriti, hanno pagato il prezzo più alto oltre 11 mila animali! Edifici civili oltre 60 mila danneggiati e almeno 85 mila persone sono state fatte allontanare dalle proprie abitazioni. La perdita economica è pari a 177.5 milioni di dollari, e la ricostruzione con la riparazione, ammonta al doppio (350 milioni di dollari). Per una volta la natura ha stretto un patto con l’uomo…

jan13_2015_m5.6 jan13_2015_m5.6

jan13_2015_m5.6 jan13_2015_m5.6

Fonte: http://earthquake-report.com/2014/02/12/very-strong-earthquake-southern-xinjiang-china-on-february-12-2014/

—————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————–

Parziale sismi dal 5.0 in su (2014)

11 Over 6

158 Over 5

Parziale sismi dal 5.0 in su Febbraio (2014)

5 Over 6

54 Over 5

Parziale terremoti Febbraio (2014) 1836

Parziale terremoti (2014) 6200

—————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————–

Riepilogo

2015  5-26  2014 Gennaio

2015  0-12  2014 Febbraio

 

Andrea