3 dicembre 2013 - 21:41 pm Pubblicato da
image_pdfimage_print

Dall’ultimo aggiornamento del Polar Field del prestigioso Osservatorio di Wilcox, dell’Università di Stanford USA, arrivano dei dati allarmanti sul continuo stallo dell’emisfero nord che da +13 indietreggia a +12, ma la novità di oggi è che il +12 arretra di un mese. Quindi ora il valore di +12 parte dal 24 settembre del 2013 anziche dal 24 ottobre 2013.
Di conseguenza si blocca anche il valore AVGF, cioè il valore mediato.

2013:09:14_21h:07m:13s 10N -10S 10Avg 20nhz filt: 13Nf -4Sf 8Avgf
2013:09:24_21h:07m:13s 10N -9S 9Avg 20nhz filt: 12Nf -5Sf 9Avgf
2013:10:04_21h:07m:13s 10N -11S 10Avg 20nhz filt: 12Nf -6Sf 9Avgf
2013:10:14_21h:07m:13s 13N -13S 13Avg 20nhz filt: 12Nf -7Sf 10Avgf
2013:10:24_21h:07m:13s 14N -16S 15Avg 20nhz filt: 12Nf -8Sf 10Avgf
2013:11:03_21h:07m:13s 8N -13S 11Avg 20nhz filt: 12Nf -9Sf 11Avgf
2013:11:13_21h:07m:13s 10N -10S 10Avg 20nhz filt: 12Nf -10Sf 11Avgf

Questo non fa altro che confermare quello che abbiamo sempre sostenuto in questa pagina, cioè che il Sole con questa bassa attività dell’emisfero nord non può fare altro che bloccarsi.
Credo che alla fine anche l’emisfero sud che in questo momento sta attraversando il solar max, una volta concluso, possa subire la stessa sorte.

Se davvero fosse così, prepariamoci ad un super minimo prolungato, con questo ciclo il 24 anticamera di qualcosa di davvero spaventoso ad iniziare dal prossimo ciclo…. il ciclo 25, semprechè riescano a distnguersi uno dall’altro.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(Ancora nessun voto)
Loading...