AGGIORNAMENTO SOLARE 6 MAGGIO

Attività solare che nella giornata di ieri è stata a livelli moderati, si sono registrati 6 flares, di cui 2 M (deboli) e 4 C (1 debole, 2 medi e 1 forte).

Ritornano a vedersi degli M flares dopo 11 giorni, la regione protagonista è la 2051, che ormai è ruotata nella parte non visibile, e quindi nessuna CME è diretta verso la Terra. Sono stati 2 flares deboli, la regione ancora di livello magnetico (Beta-Gamma-Delta) ha ridotto molto le sue dimensioni, e la rivedremo tra 2 settimane (se sopravvive). La ex regione 2034 è ritornata nel visibile, ed è stata numerata come 2056, al momento rimane tranquilla, come la 2055 l’altra ex. Tutte le altre regioni sono in calo.

M 1.8 regione 2051

363925.global.thumb

GoRegione 2055

2055a6

Immagine da SDO Continuum

363925.global.thumb

Immagine da SDO Magnetogram

363925.global.thumb

Possibilità di flares classe M: 40%
Possibilità di flares classe X: 10%Elenco dei flares del 6 Maggio:La legenda è la seguente: Il primo campo rappresenta la classe e il valore del flare, il secondo campo la numerazione della regione, il terzo campo l”orario di inizio del flare, espresso in UTC, il 4 campo l’orario del raggiungimento del massimo del flare, il 5 e ultimo campo, l’orario di fine del flare. Nel caso la regione non ha ancora numerazione viene assegnato il numero 0.
Flare of class C7.1 2051 04:19:00 04:32:00 04:50:00
Flare of class M1.8 2051 08:41:00 09:03:00 09:21:00
Flare of class C1.3 0 12:57:00 13:00:00 13:02:00
Flare of class C4.7 2051 17:10:00 17:35:00 18:20:00
Flare of class M1.0 2051 22:01:00 22:09:00 22:20:00
Flare of class C6.2 2051 22:45:00 22:53:00 23:00:00
Immagine di GOES 15 x-ray flux

Xray

Valore flusso solare misurato alle 20 UTC: 138.9

Valore flusso solare mensile medio: 133.9

Flusso solare rispetto alle ultime 24 ore, in leggero calo (- 0.1 punti)

Sunspot number medio mensile

94.9 SIDC

Layman’s count: 57

Vento solare attuale: 362.4 km/s

Elenco regioni attive (valori al 5 Maggio)

Legenda: m.s = milionesimi solari, g.m = gruppo magnetico

Nota particolare la Terra è pari a 169 milionesimi solari

№ 2047 – m.s 150 – g.m Beta

№ 2049 – m.s 210 – g.m Beta-Gamma

№ 2050 – m.s 20 – g.m Alpha

№ 2051 – m.s 170 – g.m Beta-Gamma-Delta

№ 2052 – m.s 50 – g.m Beta

№ 2053 – m.s 50 – g.m Beta

№ 2054 – m.s 40 – g.m Alpha

№ 2055 – m.s 200 – g.m Beta

Immagine da Stonyhurst Heliographic, sunspots in leggero aumento, da come si vede nel grafico, si vedono 9 regioni fronte Terra (riquadro centrale).

363925.global.thumb

Andrea

 

  • la 2055 è bella grossa!

     
    • Ma al momento è innocua, ha una configurazione magnetica (Beta), normale fase bipolare. Andrea

       
    • si tom ma dovrebbe essere piu “carogna” la 2056 anche se sono tutte ex quindi teoricamente avrebbero già dato..però mai dire mai.

       
  • e 3! AR2051 ci saluta coi botti (M1.8 M1.0 M1.2)

     
    • Come la 2035 se ricordi, nella medesima posizione 😀 Andrea

       
    • essì andrea, la 2035 che sarà numerata col 2058 presumo e si trova alla stessa latitudine della 2051, entrando nell’ west limb le AR cominciano a “sparare” 🙂 la ex 2032 (ora 2055) che sembrava morta si scatenò letteralmente! colpa (merito) di venere?

       
    • Andrebbe abbattuto quel pianeta 😀 Andrea

       
  • ma anche climaticamente ! Il mediterraneo troppo caldo ! E troppo fredda x il periodo l’ aria che circola sul Nord Europa ! Il mediterraneo sará ancora sede di cicloni e tornado !
    Sento parlare di alcuni siti meteo di caldo africano in arrivo dopo la metá del mese ! Se cosi fosse sarebbe come gettare benzina sul fuoco a fenomeni estremi nel mediterraneo ! E anche in Italia ! ! Bisogna guardare anche il rovescio delle medaglie !

     
    • Oltre le 200 ore fare previsioni è carta straccia, molti sono a cacca di click… Di falle al momento non ce ne sono, quindi africano rimandato… Andrea

       
    • gianni

      Per ibprox 10 giorni non esiste africano in italia

       
  • da notare a Maggio come la Scandinavia stia quasi -20 gradi! Temperature tra -15 e -17 tra norvegia e finlandia ! Col mediterraneo sempre più caldo , le incursioni dal Nord Europa nel mediterraneo potrebbero portare fenomeni ancora più violenti ! Il contrasto tra le 2masse d’ aria è molto forte!
    Abbiamo avuto un inverno anomalo in Italia e gran parte d’ Europa ! ! E chi può dirlo se l’ estate compenserá l’ inverno , facendo registrare temperature sotto media alternate a breve ondate africane