AGGIORNAMENTO SOLARE 6 GIUGNO

Attività solare che nella giornata di ieri è stata a livelli moderati, si sono registrati 7 flares, di cui 1 M (debole) e 6 C (1 medio e 5 deboli).

La regione 2080 è cresciuta di dimensione, ma soprattutto a livello magnetico, assumendo una configurazione magnetica molto instabile (Beta-Gamma-Delta), infatti intorno alle 19:31 UTC (21.31 italiane), ha prodotto un M 1.4, il flare è stato di tipo impulsivo, e quindi non ha generato una CME.

M 1.4

363925.global.thumb

Nelle prossime ore va monitorata attentamente, mentre si posiziona in maniera più geo-effettiva, dato che sono aumentate le possibilità di flares forti. Anche le altre regioni sono cresciute nelle ultime 24 ore, specialmente la 2082, che è diventata 8 volte più grande, assumendo anche la configurazione (Beta-Gamma). A sud della 2080 è apparsa anche una nuova regione, che verrà numerata domani, e che si è sviluppata molto in fretta. Possiamo considerare questa accelerazione un picco isolato, che con molta probabilità è indotto dagli allineamenti dei pianeti terrestri, Mercurio e Marte. Vedremo se entro 1 settimana si esaurisce, spostando il suo raggio d’azione verso il lato occidentale del sole.

sun

Regione 2080

363925.global.thumb

Immagine da SDO Continuum

363925.global.thumb

Immagine da SDO Magnetogram

363925.global.thumb

Possibilità di flares classe M:30%
Possibilità di flares classe X: 10%
Elenco dei flares del 6 Giugno:La legenda è la seguente: Il primo campo rappresenta la classe e il valore del flare, il secondo campo la numerazione della regione, il terzo campo l”orario di inizio del flare, espresso in UTC, il 4 campo l’orario del raggiungimento del massimo del flare, il 5 e ultimo campo, l’orario di fine del flare. Nel caso la regione non ha ancora numerazione viene assegnato il numero 0.
Flare of class C1.1 2080 10:19:00 10:24:00 10:28:00
Flare of class C3.6 2080 13:06:00 13:11:00 13:15:00
Flare of class C2.0 2080 13:20:00 13:27:00 13:32:00
Flare of class C1.0 2080 14:05:00 14:08:00 14:11:00
Flare of class C1.2 2080 15:00:00 15:04:00 15:07:00
Flare of class M1.4 2080 19:26:00 19:31:00 19:33:00
Flare of class C3.4 2080 22:19:00 22:25:00 22:27:00
Immagine di GOES 15 x-ray flux
ALL_emean_phase_full
Valore flusso solare misurato alle 20 UTC: 133
Valore flusso solare mensile medio: 110.8

Flusso solare rispetto alle ultime 24 ore, in fortissimo aumento (+22.5 punti)

Sunspot number medio mensile

87.3 SIDC

Layman’s count: 26

Vento solare attuale: 373.8 km/s

Elenco regioni attive (valori al 5 Giugno)

Legenda: m.s = milionesimi solari, g.m = gruppo magnetico

Nota particolare la Terra è pari a 169 milionesimi solari

№ 2077 – m.s 70 – g.m Beta

№ 2079 – m.s 110 – g.m Alpha

№ 2080 – m.s 120 – g.m Beta-Gamma

№ 2082 – m.s 20 – g.m Beta

№ 2083 – m.s 10 – g.m Beta

Immagine da Stonyhurst Heliographic, sunspots in leggero aumento, da come si vede nel grafico, si vedono 8 regioni fronte Terra (riquadro centrale). ma in realtà sono 7, perchè la regione  2078 continua ad essere plage (senza macchie).

363925.global.thumb

Da segnalare una CME, indotta da un flare avvenuto nel behind. Il flare è stato generato in prossimità di due ex regioni 2065 e 2074, torneranno nel visibile entro l’inizio della prossima settimana.

363925.global.thumb

Andrea

 

  • pensate si possa tornare ai livelli di 1 mese fa? oppure come penso non si arriverà più a sf sopra i 150 ?

     
    • Penso che un SF sopra la soglia dei 150 è difficile si verifichi ancora per molti gg, anche se, come in queste accelerazioni e possibile qualche picco di qualche giorno! Importante sarà la media mensile che probabilmente continuerà a scendere per l’ormai solar max alle spalle! Enzo

       
    • la zona di sviluppo è sempre la stessa dello scorso giro dove i sunspots precedenti si svilupparono improvvisamente nella stessa posizione attuale, si vede che li sotto qualcosa in pentola bolle e aspetta l’influenza magnetica del gruppone marte-mercurio-saturno-terra per esaltarsi..

       
    • speriamo si esaurisca sto lato del sole…. il behind di ora rimane calmo come quando era fronte terra?

       
    • si, il farside ovest è molto calmo ma nell’est c’è in arrivo un’altra area potenzialmente attiva a 2-3 gg dalla ricomparsa composta dalle ex 2065-72-74 che ieri a sparato un paio di cme, potrebbe ricomparire quasi plage ma col rischio di ripartire come hanno fatto le attuali protagoniste, anch’esse erano ricomparse a livello plage con qualche pixel ma poi..colpa dei pianeti? può essere ma sicuramente c’è ancora parecchia benzina nel serbatoio solare, altrimenti non c’è pianeta che tenga, dormirebbe lo stesso.

       
    • eh penso proprio sia marte e mercurio che rompono…. difficile se no spiegare questo rapidissimo sviluppo delle macchie..chissà che passi sto allineamento così si torna in qiute.. per quanto dovremmo subire questo attule allineamento?

       
    • questi allineamenti, marte-mercurio e poi terra-mercurio, qualche settimana :/

       
    • pare che si sia stabilizzato cmq il sf… in 6 ore è cresciuto solo di 0.6 punti! ..forse già in fase discendente… spero.. anche i flare sono in calo!

       
  • esplosione di attivita’

     
    • ci fa capire che il max non è ancora del tutto finito, forse per l’autunno queste improvvise riprese avranno termine ma qualche mese ce lo sorbiamo ancora, poi chissà se finalmente la nostra stella alzerà bandiera bianca.