AGGIORNAMENTO SOLARE 28 APRILE

Attività solare che nella giornata di ieri è stata a livelli molto bassi, si segnala solo un debole C flare.

La regione 2048, situata nel lato occidentale ed in procinto di girare nella parte non visibile, ha dato segni di sviluppo, ed è riuscita a generare un C 3.4. Tutte le altre regioni inclusa la 2049, rimangono stabili.

Regione 2048

2048a6

Immagine da SDO Continuum

363925.global.thumb

Immagine da SDO Magnetogram

363925.global.thumb

Possibilità di flares classe M: 15%
Possibilità di flares classe X: 1%
Elenco dei flares del 28 Aprile:
La legenda è la seguente: Il primo campo rappresenta la classe e il valore del flare, il secondo campo la numerazione della regione, il terzo campo l”orario di inizio del flare, espresso in UTC, il 4 campo l’orario del raggiungimento del massimo del flare, il 5 e ultimo campo, l’orario di fine del flare. Nel caso la regione non ha ancora numerazione viene assegnato il numero 0.
Flare of class C3.4204815:17:0015:26:0015:32:00

Immagine di GOES 15 x-ray flux

ALL_emean_phase_full

Valore flusso solare misurato alle 20 UTC: 120.8

Valore flusso solare mensile medio: 145.4

Flusso solare rispetto alle ultime 24 ore, in leggero aumento (+ 2.7 punti)

Sunspot number medio mensile

101.3 SIDC

Layman’s count: 53

Vento solare attuale: 269 km/s

Elenco regioni attive (valori al 27 Aprile)

Legenda: m.s = milionesimi solari, g.m = gruppo magnetico

Nota particolare la Terra è pari a 169 milionesimi solari

№ 2042 – m.s 110 – g.m Alpha

№ 2045 – m.s 140 – g.m Beta

№ 2047 – m.s 10 – g.m Beta

№ 2048 – m.s 40 – g.m Beta

№ 2049 – m.s 180 – g.m Beta

№ 2050 – m.s 40 – g.m Alpha

Immagine da Stonyhurst Heliographic, sunspots stazionario, da come si vede nel grafico, si vedono 7 regioni fronte Terra (riquadro centrale), ma in realtà sono 6 perchè la 2044 continua ad essere plage (senza macchie).

apr28

Andrea

 

  • Questa altalena durerà parecchio.. Tutti parlano che il prossimo el nino sarà fortissimo tipo quello di fine anni novanta, io invece ho dei dubbi, attività solare bassina (non diciamolo troppo forte altrimenti si sveglia..) poi la pdo dovrebbe passare in negativo favorendo gli scambi. Un parere?

     
    • Tom non ti nascondo la curiosità di vedere un NINO strong in epoca AGW, così potremmo sfatare questo mito. Ma andando a scavare nel passato, e andando a prendere il nino che nasce tra la fine primavera e inizio estate, con il passaggio della QBO in negativo, abbiamo questo risultato delle anomalie di GPT. Momento molto didattico 😉 Andrea

       
  • Ciclo lungo Tom, come è avvenuto negli altri deboli. Sono curioso della prima decade di Maggio quando tornerà il gruppo che ha spinto su l’attività a metà Aprile. Andrea

     
  • IL DOMANDONE: quanto durerà il massimo?