AGGIORNAMENTO SOLARE 27 LUGLIO

Attività solare che nella giornata di ieri è stata a livelli bassi, si sono registrati 2 deboli C flares.

La regione apparsa l’altro ieri, e protagonista di diversi C flares ha preso il numero 2126, ora sembra in calo. A nord di essa è comparsa un’altra, ma verrà numerata domani, curioso il fatto che 3 regioni sono molto vicine. Tutte le altre si mantengono stabili, altre 2 regioni stanno arrivando dal behind, e saranno numerate domani.

Regione 2121

363925.global.thumb

Immagine da SDO Continuum

363925.global.thumb

Immagine da SDO Magnetogram

363925.global.thumb

Possibilità di flares classe M:  10%
Possibilità di flares classe X:      1%
Elenco dei flares del 27 Luglio:La legenda è la seguente: Il primo campo rappresenta la classe e il valore del flare, il secondo campo la numerazione della regione, il terzo campo l”orario di inizio del flare, espresso in UTC, il 4 campo l’orario del raggiungimento del massimo del flare, il 5 e ultimo campo, l’orario di fine del flare. Nel caso la regione non ha ancora numerazione viene assegnato il numero 0.
Flare of class C2.5 2125 05:46:00 05:51:00 05:54:00
Flare of class C1.2 2127 13:56:00 14:18:00 14:26:00
Immagine di GOES 15 x-ray flux
ALL_emean_phase_full
Valore flusso solare misurato alle 20 UTC: 121
Valore flusso solare mensile medio: 136.2

Flusso solare rispetto alle ultime 24 ore, in leggero aumento (+ 4 punti)

Sunspot number medio mensile

82.6 SIDC

Layman’s count: 38

Vento solare attuale: 362.1 km/s

Elenco regioni attive (valori al 26 Luglio)

Legenda: m.s = milionesimi solari, g.m = gruppo magnetico

Nota particolare la Terra è pari a 169 milionesimi solari

№ 2121 – m.s 150 – g.m Beta-Gamma

№ 2123 – m.s 30 – g.m Beta

№ 2124 – m.s 10 – g.m Alpha

№ 2125 – m.s 20 – g.m Beta

№ 2126 – m.s 30 – g.m Beta

Andrea

 

  • La NASA dice che abbiamo sfiorato la catastrofe di un forte flare…vi risulta????

     
  • Ipotesi alquanto campata per aria, non trovi?

     
  • Da tenere molto sotto controllo se vogliamo capire. Ma, purtroppo, se va fuori controllo o esplode tutto all’improvviso, complice un maremoto celeste e l’intervento coordinato di piu’ di un buco nero, non faremo in tempo a comunicarcelo…

     
    • alessandro

      Non ti capisco..forse ho inteso qualcosa di tutto ciò che hai scritto..tuttavia.. sono tesi catastrofiste che non stanno ne in cielo né in terra