AGGIORNAMENTO SOLARE 26 AGOSTO

Attività solare che nella giornata di ieri è stata a livelli bassi, si sono registrati 4 C flares (2 deboli e 2 medi)

Sembra tornata la calma, la regione 2146 non va oltre a un C 5.6, e si appresta entro un paio di giorni a girare nel non visibile. Sono ancora possibili degli M-flares. Tutte le altre regioni rimangono stabili.

A seguito dei 2 M del 25, la NOAA ha emesso un avviso di possibile tempesta geomagnetica debole (G1) nelle prossime 24 ore, che andrà a colpire le alte latitudini con fenomeni di aurora

Regione 2146

2135a9

Immagine da SDO Continuum

331168.regional

Immagine da SDO Magnetogram

331168.regional

Possibilità di flares classe M:  40%
Possibilità di flares classe X:      5%
Elenco dei flares del 26 Agosto:La legenda è la seguente: Il primo campo rappresenta la classe e il valore del flare, il secondo campo la numerazione della regione, il terzo campo l”orario di inizio del flare, espresso in UTC, il 4 campo l’orario del raggiungimento del massimo del flare, il 5 e ultimo campo, l’orario di fine del flare. Nel caso la regione non ha ancora numerazione viene assegnato il numero 0.
Flare of class C4.0 2146 02:34:00 02:41:00 02:51:00
Flare of class C1.0 2146 06:09:00 06:14:00 06:30:00
Flare of class C1.9 2146 09:23:00 09:28:00 09:33:00
Flare of class C5.6 2146 22:54:00 23:25:00 23:38:00
Immagine di GOES 15 x-ray flux
Xray
Valore flusso solare misurato alle 20 UTC: 128
Valore flusso solare mensile medio: 125.2

Flusso solare rispetto alle ultime 24 ore:  in estremo calo (- 24 punti)

Sunspot number medio mensile

80.4 SIDC

Layman’s count: 43

Vento solare attuale: 290.4 km/s

Elenco regioni attive (valori al 25 Agosto)

Legenda: m.s = milionesimi solari, g.m = gruppo magnetico

Nota particolare la Terra è pari a 169 milionesimi solari

№ 2141 – m.s 10 – g.m Alpha

№ 2143 – m.s 10 – g.m Alpha

№ 2146 – m.s 290 – g.m Beta-Delta

№ 2148 – m.s 60 – g.m Beta

№ 2149 – m.s 190 – g.m Beta-Gamma

№ 2150 – m.s 110 – g.m Beta

№ 2151 – m.s 140 – g.m Beta

Immagine da Stonyhurst Heliographic, sunspots in leggero calo, da come si vede nel grafico, si vedono 5 regioni fronte Terra (riquadro centrale).

331168.regional

Andrea

 

  • sole verso nuova fase di quiete? dall’XRay pare di si, anche dal farside non arrivano minacce per diversi giorni. L’unica cosa da segnalare sono tre o quattro filamenti (di cui uno molto grosso, lo stesso evidenziato lo scorso giro) sempre in bilico.

     
    • Un applauso a Roberto White:
      Roberto WhiteAttività solare ( Solar Activity )
      30 luglio alle ore 20.23 ·
      L’attività del sole andrà sempre più in crescere , causa mercurio e giove in opposizione al sole…verso il 25 di agosto venere e giove si troveranno quasi sulla stessa linea verso il sole e aumenteranno notevolmente l’attività delle macchie solari…unico sfavore di questi allineamenti è il campo magnetico solare squilibrato e non riusciranno ad incidere come se il sole stesse bene. Prossimi allineamenti influenti dal 2 settembre in crescita fino al 17 ottobre con venere e mercurio.. il 19 novembre influenza di saturno mercurio e venere molto accentuata! Andrea sia in opposizione che in congiunzione al sole i pianeti influenzano e fin ora è stato così.. con il campo magnetico disgregato, ci saranno picchi di bassi e alti e i terremoti e i vulcani sono a rischio! Andrea

       
    • certo è che continuare ad immaginare che il 3% della massa solare possa influenzare il suo 100%, è sempre singolare. più o meno come un buco nero

       
    • Ma la scienza ufficiale è ancora restia su questo, e pure le conferme ci sono… Andrea