AGGIORNAMENTO SOLARE 24 AGOSTO

Attività solare che nella giornata di ieri è stata a livelli moderati, si sono registrati  8 flares, di cui 1 M e 7 C (6 deboli, e 1 medio)

Nuovo M flare e sempre il più forte degli ultimi 47 giorni, questa volta dall’emisfero sud. E’ la ex regione 2130 ora rinumerata 2151, l’autrice del M 5.9 che è durato 25 minuti, dunque evento impulsivo, come si sta dimostrando quasi sempre in questo ciclo 24. La regione ancora troppo defilata non permette alla CME di raggiungere la Terra. Ci potranno essere altre occasioni probabilmente, sembra essere particolarmente instabile.

M 5.9

331168.regional

Le altre regioni di interesse: 2149 e 2146 continuano a produrre C flares, non sono da escludere eventuali M. Tutte le altre regioni rimangono stabili

Regione 2149

2149a4

Immagine da SDO Continuum

331168.regional

Immagine da SDO Magnetogram

331168.regional

Possibilità di flares classe M:  55%
Possibilità di flares classe X:      5%
Elenco dei flares del 24 Agosto:La legenda è la seguente: Il primo campo rappresenta la classe e il valore del flare, il secondo campo la numerazione della regione, il terzo campo l”orario di inizio del flare, espresso in UTC, il 4 campo l’orario del raggiungimento del massimo del flare, il 5 e ultimo campo, l’orario di fine del flare. Nel caso la regione non ha ancora numerazione viene assegnato il numero 0.
Flare of class C1.6 2146 00:08:00 00:16:00 00:27:00
Flare of class C5.5 2149 04:53:00 05:02:00 05:11:00
Flare of class C2.8 2143 07:26:00 07:40:00 07:57:00
Flare of class C1.4 2149 09:35:00 09:46:00 09:53:00
Flare of class C1.7 2149 10:31:00 10:49:00 11:08:00
Flare of class M5.9 2151 12:00:00 12:17:00 12:25:00
Flare of class C1.8 2143 17:20:00 17:24:00 17:29:00
Flare of class C2.2 2142 18:47:00 19:23:00 19:45:00
Immagine di GOES 15 x-ray flux
Xray
Valore flusso solare misurato alle 20 UTC: 141
Valore flusso solare mensile medio: 124.6

Flusso solare rispetto alle ultime 24 ore:  in moderato aumento (+ 9 punti)

Sunspot number medio mensile

80.6 SIDC

Layman’s count: 42

Vento solare attuale: 290.5 km/s

Elenco regioni attive (valori al 23 Agosto)

Legenda: m.s = milionesimi solari, g.m = gruppo magnetico

Nota particolare la Terra è pari a 169 milionesimi solari

№ 2141 – m.s 50 – g.m Alpha

№ 2143 – m.s 120 – g.m Beta

№ 2146 – m.s 170 – g.m Beta

№ 2147 – m.s 10 – g.m Alpha

№ 2148 – m.s 110 – g.m Beta

№ 2149 – m.s 120 – g.m Beta-Gamma

№ 2150 – m.s 130 – g.m Alpha

№ 2151 – m.s 90 – g.m Alpha

Immagine da Stonyhurst Heliographic, sunspots in leggero calo, da come si vede nel grafico, si vedono 7 regioni fronte Terra (riquadro centrale).

331168.regional

Andrea

 

  • Anonimo

    Sapessi quante cose hanno stufato a me!

     
  • Giuseppe

    avremo un nuovo massimo?

     
    • Dipende cosa si intende come massimo. Se calcoliamo come picco mensile si può escludere, se invece facciamo un osservazione più ampia sul “massimo mediato”, la situazione attuale può farlo estendere di almeno un mese. Ricordo sarebbero 6 anni e 3 mesi per decretare il massimo solare, questo significa ciclo debole ma molto lungo. Per un massimo così lontano da inizio ciclo, bisogna tornare ai cicli del minimo di Dalton (1790-1830), quasi 200 anni fa!

       
  • Intanto dopo il M5,9 proprio adesso un M 2,0 forse scaturito dalla Ar 2146

     
    • e ha coinvolto anche il filamento sotto alla AR con una bella scialaquata di plasma!

       
    • Azz!!!
      Cmq questo M non e’ stato di tipo impulsivo come gli ultimi, e’ durato 45 minuti e ha rilasciato una bella cme.Non sapevo del filamento collassato.Adesso le cme potrebbero viaggiare molto piu’ velocemente verso terra.

       
    • qualche allineamento?

       
    • potrebbero ma anche no 😉

       
    • no tom, nessun allineamento.

       
    • Ancora un M dalla AR 2146 questa volta un 3,9
      Anche qui grossa Cme.

       
    • Sto massimo mi sta cominciando a stufare… Andrea

       
  • giusy

    Avevo fatto già la stessa domanda su un altro articolo che ha pubblicato,ma la ripeto qua perché aspetto con ansia una risposta! Esistono strumenti o satelliti che prevedono di qualche ora l arrivo di una potente tempesta solare in modo da prendere provvedimenti ed evitare l unghi blackout elettrici in tutto il pianeta? Sono seriamente preoccupata dal possibile imminente blackout planetario

     
    • Ciao Giusy, le strumentazioni esistono e sono Stereo A; Strereo B Lasco C1, C2, SDO ecc.ecc. Quindi il sole è costantemente monitorato 24 ore al giorno, ma stai tranquilla che nessuna tempesta ditruttrice è prevista per i prossimi anni. 😉 Enzo