AGGIORNAMENTO SOLARE 20 APRILE

Attività solare che nella giornata di ieri è stata a livelli moderati, si sono registrati 12 C flares, (10 deboli e 2 medi)

La regione 2033 nel girare nella parte visibile, ci ha regalato un flare C 6.4, data la posizione troppo defilata, nessuna CME è diretta verso la Terra.

Video dell’evento

https://www.youtube.com/watch?v=ZHG-jAxzZw8

La 2035 ha mostrato segni di sviluppo nel settore nord della stessa, ma si mantiene di livello magnetico (Beta-Gamma). E’ stata osservata anche una nuova emergenza di flusso dalle regioni 2034, 2039 e 2044, questo al momento non implica un’aumento della loro attività, perchè hanno prodotto solo C flares deboli. Tutte le altre regioni inclusa la 2036 si mantengono stabili.

Regione 2036

363925.global.thumb

Immagine da SDO Continuum

363925.global.thumb

Immagine da SDO Magnetogram

363925.global.thumb

Possibilità di flares classe M:    55%
Possibilità di flares classe X:      10%
Elenco dei flares del 20 Aprile:

La legenda è la seguente: Il primo campo rappresenta la classe e il valore del flare, il secondo campo la numerazione della regione, il terzo campo l”orario di inizio del flare, espresso in UTC, il 4 campo l’orario del raggiungimento del massimo del flare, il 5 e ultimo campo, l’orario di fine del flare. Nel caso la regione non ha ancora numerazione viene assegnato il numero 0.

Flare of class C1.6 2035 00:17:00 00:25:00 00:40:00
Flare of class C2.1 2036 02:02:00 03:05:00 03:11:00
Flare of class C2.4 2038 04:21:00 04:27:00 04:41:00
Flare of class C1.9 2034 05:12:00 05:17:00 05:23:00
Flare of class C1.7 2034 06:07:00 06:10:00 06:13:00
Flare of class C6.4 2033 08:07:00 08:13:00 08:18:00
Flare of class C3.9 2033 08:21:00 08:24:00 08:31:00
Flare of class C1.8 2033 11:23:00 11:41:00 11:44:00
Flare of class C2.2 2035 11:53:00 12:07:00 12:12:00
Flare of class C2.8 2035 13:32:00 13:38:00 13:44:00
Flare of class C1.8 2035 14:18:00 14:46:00 15:01:00
Flare of class C1.0 2036 22:13:00 22:24:00 22:31:00

Immagine di GOES 15 x-ray flux

ALL_emean_phase_full

Valore flusso solare misurato alle 20 UTC: 162.5

Valore flusso solare mensile medio: 151.5

Flusso solare rispetto alle ultime 24 ore, in moderato calo (- 6.8 punti)

Sunspot number medio mensile

110.6 SIDC

Layman’s count: 61

Vento solare attuale: 581.5 km/s

Grafico dei protoni in calo dopo il passaggio della CME, ciò ha causato una tempesta geomagnetica debole G1, con l’indice K che si è portato a 5 come massimo.

ALL_emean_phase_full  ALL_emean_phase_full

Elenco regioni attive (valori al 19 Aprile)

Legenda: m.s = milionesimi solari, g.m = gruppo magnetico

Nota particolare la Terra è pari a 169 milionesimi solari

№ 2032 – m.s 130 – g.m Alpha

№ 2033 – m.s 80 – g.m Alpha

№ 2034 – m.s 400 – g.m Beta-Gamma

№ 2035 – m.s 290 – g.m Beta-Gamma

№ 2036 – m.s 300 – g.m Beta-Gamma

№ 2037 – m.s 90 – g.m Beta

№ 2038 – m.s 100 – g.m Beta

№ 2039 – m.s 10 – g.m Beta

№ 2040 – m.s 20 – g.m Beta

№ 2042 – m.s 270 – g.m Beta

№ 2044 – m.s 10 – g.m Beta

№ 2045 – m.s 50 – g.m Alpha

Immagine da Stonyhurst Heliographic, sunspots in leggero calo. Da come si vede nel grafico, si vedono 11 regioni fronte Terra (riquadro centrale), ma in realtà sono 10, perchè la 2039 continua ad essere plage (senza macchie).

363925.global.thumb

Vi lascio anche con delle belle immagini di aurora, che hanno colorato i cieli ad alte latitudini, nella notte che da Pasqua, portava a Pasquetta

                   Isabel, South Dakota, USA, foto di Christian Begeman                                                        Kuusamo, Finland, foto di Asko Aikkila

363925.global.thumb  363925.global.thumb

                              Durness, Scotland, foto di Mo Thomson                                                                 Ashland, Wisconsin, USA, foto di John Welling

363925.global.thumb   363925.global.thumb

Andrea

 

  • Grazie Andrea 🙂 quante ore impiegano normalmente, le CMS x arrivare sulla terra dopo che si sono verificate sulla superficie solare ? ..

     
  • C è qlc tempesta solare in corso fra ieri e oggi sulla terra ? ( gli effetti geomagnetici intendo) 🙂 grazie 🙂

     
    • Ieri si come ho detto nell’articolo per 3 ore, dalle 13 alle 15 UTC. Sotto il K a 5 non si può parlare di tempesta geomagnetica. Oggi è stato tra il 3 e il 4. Andrea

       
    • diciamo che il campo magneticao è da 3-4 giorni continuamente stimolato a livelli pre-tempesta per le numerose cme dei giorni scorsi e questo è abbastanza probabile che si riverberi sulla tettonica :/ Tra ieri e oggi il la protagonista è la ormai ex 2032+2033 che ha sparato una sequela di cme ma si trova ormai nel limbo ovest e non produrrà effetti sulla nostra ionosfera. http://www.youtube.com/watch?v=t2hFJCzPdmM