AGGIORNAMENTO SOLARE 18 LUGLIO

Attività solare che è stata a livelli molto bassi, nessun flare è stato registrato, per trovare più di  3 giorni consecutivi senza flares, bisogna tornare al periodo 25 Settembre – 28 Settembre 2013.

La regione apparsa ieri si è leggermente sviluppata, ed è stata conteggiata, prendendo il numero 2118, ma per il momento rimane inattiva. Un’altra è apparsa nel sud emisfero, ma verrà conteggiata solo nella giornata di domani.

Regione 2118

363925.global.thumb

Immagine da SDO Continuum

363925.global.thumb

Immagine da SDO Magnetogram

363925.global.thumb

Possibilità di flares classe M:     1%
Possibilità di flares classe X:      1%
Elenco dei flares del 18 Luglio:La legenda è la seguente: Il primo campo rappresenta la classe e il valore del flare, il secondo campo la numerazione della regione, il terzo campo l”orario di inizio del flare, espresso in UTC, il 4 campo l’orario del raggiungimento del massimo del flare, il 5 e ultimo campo, l’orario di fine del flare. Nel caso la regione non ha ancora numerazione viene assegnato il numero 0.
Nessun C flare
Immagine di GOES 15 x-ray flux
ALL_emean_phase_full
Valore flusso solare misurato alle 20 UTC: 88.5 (Pee trovare un valore così basso bisogna tornare al 24 Giugno 2012: 86.5)
Valore flusso solare mensile medio: 154.1

Flusso solare rispetto alle ultime 24 ore, in leggero calo (-0.1 punti)

Sunspot number medio mensile

87.9 SIDC

Layman’s count: 49

Vento solare attuale: 339.4 km/s

Elenco regioni attive (valori al 17 Luglio)

Legenda: m.s = milionesimi solari, g.m = gruppo magnetico

Nota particolare la Terra è pari a 169 milionesimi solari

Nessuna regione

Immagine da Stonyhurst Heliographic, sunspots in leggero aumento, da come si vede nel grafico, si vedono 2 regioni fronte Terra (riquadro centrale), ma in realtà è solo 1 perchè la 2113 continua ad essere plage (senza macchie).

363925.global.thumb

Andrea

 

  • si puo’ sapere nel non visibile come sono messe le macchie ? se sono in decadenza pure quelle festeggio

     
    • si, sono in decadimento, te lo posso confermare.

       
    • al momento solo le ex 2104 e 2109 emanano luce in movimento (segnale di attività) mentre le altre hanno una luminosità quasi o del tutto ferma, che denota perdita di consistenza. Segnalo infine che stà per comparire a nordest una new entry leggermente attiva ma nulla di importante.

       
    • Lo stonyhurst può ingannare, perchè anche le plage vengono viste luminose. Da quando è andato ko l’EVE che era un cecchino nell’interpretare le regioni, dobbiamo affidarci ad eventuali CME visibili da LASCO. La nuova in arrivo, al momento non da fastidio agli x-ray, domani comincerà ad essere visibile in parte. Andrea

       
    • eilà andrew, volevo dirti che io non guardo lo stonyhurst heliografic ma il filmato mpeg da stereo behind o ahead, certo da un’immagine fissa non potrei capire quali sunspots si agitano e quali no 😉 ecco ad esempio il video mpeg 512 da stereo B http://stereo-ssc.nascom.nasa.gov/browse/2014/07/21/behind_20140721_euvi_195_512.mpg