AGGIORNAMENTO SOLARE 17 GENNAIO

Attività solare che nella giornata di ieri è stata a livelli molto bassi, nessun flare è stato registrato.

Dopo poco più di 3 mesi, precisamente 94 giorni, ritorna un giorno flareless (senza flares). La regione 2259 rimane la più estesa ed instabile a livello magnetico (Beta-Gamma), ma è da più di 3 giorni che resta inattiva, le altre 2 regioni: 2261 e 2263 restano stabili, con l’ultima che diventerà plage (senza macchie) entro fine giornata.

 Immagine da SDO Continuum

403858.regional

 Immagine da SDO Magnetogram

oct18

 

Possibilità di flares classe M:    5%

Possibilità di flares classe X:     1%

GOES X-RAY FLUX
 L
Valore flusso solare misurato alle 20 UTC: 121.9
Valore flusso solare mensile: 144.2

Flusso solare rispetto alle ultime 24 ore: in leggero calo (-2.8 punti)

Sunspot number medio mensile SILSO, ufficiale 71

 

eisnplot

Layman’s count: 48

Vento solare attuale: 361.5 km/s

Anche se non siamo sotto tempesta geomagnetica, le latitudini polari vengono sempre interessate dal flusso del vento solare, che genera poi delle meravigliose aurore. Questa è una foto che ci arriva da Northern Light Blog, ed è stata scattata a Tromso (Norvegia)

1902887_608473412629447_2283008767399799293_n

Elenco regioni attive (valori al 16 Gennaio)

Legenda: m.s = milionesimi solari, g.m = gruppo magnetico

Nota particolare la Terra è pari a 169 milionesimi solari

№ 2259 – m.s 130 – g.m Beta-Gamma

№ 2260 – m.s 30 – g.m Beta

№ 2261 – m.s 20 – g.m Alpha

№ 2263 – m.s 30 – g.m Beta

Immagine da Stonyhurst, come mostrato nel grafico, la parte centrale (quella a noi visibile), si possono contare 3 regioni, ma in realtà sono 2, perchè come detto in precedenza la regione 2263 è diventata plage (senza macchie) Sunspots in leggero calo.

jan13_2015_m5.6

 

Andrea