AGGIORNAMENTO SOLARE 15 OTTOBRE

Attività solare che nella giornata di ieri è stata a livelli molto bassi, non si sono registrati C flares.

Nel visibile permane la tranquillità, si affacciano nuove regioni: 2190 e 2191, ma al momento rimangono inattive, come le restanti. Nel behind si fa ancora strada la ex 2173 che arriverà entro domani. Pensare che la “discesa” dell’M-flare del 14 Ottobre, è terminata solo alle 18 UTC (20 italiane)…

Regione 2187

2187a1

 Immagine da SDO Continuum

 

 403858.regional

Immagine da SDO Magnetogram

 regions2

Possibilità di flares classe M:    20%

Possibilità di flares classe X:       1%

Elenco dei flares del 15 Ottobre:La legenda è la seguente: Il primo campo rappresenta la classe e il valore del flare, il secondo campo la numerazione della regione, il terzo campo l”orario di inizio del flare, espresso in UTC, il 4 campo l’orario del raggiungimento del massimo del flare, il 5 e ultimo campo, l’orario di fine del flare. Nel caso la regione non ha ancora numerazione viene assegnato il numero 0.
Nessun C flare 
Immagine di GOES 15 x-ray flux
 Xray
Valore flusso solare misurato alle 20 UTC: 126
Valore flusso solare mensile: 126

Flusso solare rispetto alle ultime 24 ore: in moderato aumento (+6 punti)

Sunspot number medio mensile

80.7 SIDC

Layman’s count: 29

Vento solare attuale: 415.7 km/s

 

Elenco regioni attive (valori al 14 Ottobre)

Legenda: m.s = milionesimi solari, g.m = gruppo magnetico

Nota particolare la Terra è pari a 169 milionesimi solari

№ 2185 – m.s 10 – g.m Beta

№ 2186 – m.s 180 – g.m Beta

№ 2187 – m.s 210 – g.m Beta

№ 2188 – m.s 10 – g.m Beta

№ 2189 – m.s 10 – g.m Beta

Immagine da Stonyhurst Heliographic, sunspots in moderato aumento, da come si vede nel grafico si vedono 6 regioni fronte Terra (riquadro centrale).

403858.regional

 

Andrea

 

  • marco

    Ma con queste temperature cosi alte per essere autunno e’ difficile sostenere un raffreddamento globale anche perche tutte le previsioni a lungo termine dicono inverno sopra la media …per due volte consegutive alla faccia del raffreddamento globale ciao ragazzi cmq vi seguo sempre

     
    • Porta pazienza ancora un po, entro fine mese usciranno le previsioni di Enzo e Giorgio sul prossimo inverno. Ti posso dire che un mese fortemente sopra media non pregiudica una stagione che deve ancora iniziare, indici favorevoli, ma i dettagli più avanti…

       
  • Penso che l’M flare del 14 Ott. sia stato probabilmente un Major flare, risultato M agli strumenti, in quanto rilevato parzialmente a causa della posizione ancora dietro l’arto est. Ha sparato davvero un bel missile a velocità che si intuisce altissima. Peccato per il blackout della stereo B che limita l’acquisizione dati.

     
    • Ciao Vale, come Major intendi X? Sarebbe curioso che ancora una volta al 2° giro un AR si esalti.. Comunque non è sbagliato il tuo pensiero, anche perchè abbiamo l’invisibile praticamente “oscurato” per problemi tecnici. L’attendiamo con ansia 😀 Andrea

       
    • Ciao Andrea, si, un X flare di media potenza. Spero davvero che stereo B nn sia defunto ma recuperabile 😉

       
    • Comunque se nn ricordo male avevi detto tempo fà che verso metà ottobre gli allineamenti planetari avrebbero dato impulso e così pare sia successo.

       
    • infatti abbiamo un allineamento terra-mercurio e terra-venere in opposizione.

       
    • per quel che ho potuto vedere da stereo A il gruppo 2172-73 stava scemando nell’aehad ma ha ripreso vigore nel behind. Probabilmente al suo interno saranno comparsi nuovi spots.