AGGIORNAMENTO SOLARE 12 OTTOBRE

Attività solare che nella giornata di ieri è stata a livelli bassi, si sono registrati 2 deboli C flares.

Emisfero nord al suo 4° giorno consecutivo spotless. La nuova regione ha preso il numero 2187, ha generato entrambe i flares, ma non sembra avere le caratteristiche per produrne di forti. La regione 2186 rimane stabile.

.Regione 2186

 2158a6

 Immagine da SDO Continuum

  2158a6

Immagine da SDO Magnetogram

 10635790_621264607990520_7602937337065352545_n

Possibilità di flares classe M:    10%

Possibilità di flares classe X:       1%

Elenco dei flares del 12 Ottobre:La legenda è la seguente: Il primo campo rappresenta la classe e il valore del flare, il secondo campo la numerazione della regione, il terzo campo l”orario di inizio del flare, espresso in UTC, il 4 campo l’orario del raggiungimento del massimo del flare, il 5 e ultimo campo, l’orario di fine del flare. Nel caso la regione non ha ancora numerazione viene assegnato il numero 0.
Flare of class C2.5 2187 05:10:00 05:15:00 05:21:00
Flare of class C1.7 2187 06:19:00 06:37:00 06:41:00
Immagine di GOES 15 x-ray flux
 Xray
Valore flusso solare misurato alle 20 UTC: 111
Valore flusso solare mensile: 127.6

Flusso solare rispetto alle ultime 24 ore: in leggero calo (-1 punto)

Sunspot number medio mensile

83.5 SIDC

Layman’s count: 32

Vento solare attuale: 326.3 km/s

Elenco regioni attive (valori al 11 Ottobre)

Legenda: m.s = milionesimi solari, g.m = gruppo magnetico

Nota particolare la Terra è pari a 169 milionesimi solari

№ 2182 – m.s 120 – g.m Beta

№ 2186 – m.s 170 – g.m Beta

№ 2187 – m.s 100 – g.m Alpha

Immagine da Stonyhurst Heliographic, sunspots stazionario, da come si vede nel grafico si vedono 2 regioni fronte Terra (riquadro centrale).

images 2

Andrea

 

  • Luca

    Sì, sopra media davvero rilevante. Tuttavia la zona siberiana, finanche la Russia europea, andrà incontro a un bel periodo freddo, e sappiamo che quello è il nostro serbatoio…

     
    • Che sia un buon investimento, avere una fase di blocco, per evitare che interferisca sulla nascita dell’anticiclone termico, che è una cosa naturale, e ovviamente che in Europa faccia la sua stagione invernale..

       
  • Farà caldissimo!

     
    • Ed è per questo motivo che abbiamo questi temporali non propriamente autunnali, come intensità…Andrea

       
    • a quando i primi freddo?

       
    • Difficile da dire, situazione troppo bloccata in Atlantico, con continui affondi, cerchiamo prima di rientrare nelle medie del periodo, perchè la situazione attuale è paradossale… Andrea

       
    • per raffreddarsi europa e russia europea ci vuole l azzorre nel vicino atlantico che spingendosi un po verso nord blocca la mitezza atlantica e fa scendere aria da nord -nord est – est , comunque la russia centro orientale e’ gia tutta bianca e l artico sta correndo , nell ultimo giorno cresciuto di 160000 km quadrati