AGGIORNAMENTO SOLARE 11 MARZO

Attività solare che nella giornata di ieri è stata a livelli moderati, si segnalano 7 flares, di cui 2 M (1 debole, 1 medio) e 5 C (2 deboli, 3 forti).

La 1996 ormai prossima a girare nella parte non visibile, ci concede 1  M 3.5 flare, ovviamente vista la posizione troppo defilata, nessuna CME è diretta versa la Terra.

M3.5 in azione

363925.global.thumb

La 1991 giudicata ieri plage, si ripresenta con 1 M 1.7 flare, ormai è nella parte non visibile, ma la sonda che rileva gli x-ray, è riuscita a registrarlo. La 2002 c’è andata vicina C 9.7, e si sta posizionando sempre più fronte Terra, è da monitorare. Tutte le altre regioni nel visibile sono in leggero sviluppo. Occhi puntati anche sulla nuova regione che domani dovrebbe cominciare ad essere in parte visibile nell’emisfero nord, e se ben ricordatw nel farside ha generato diversi flares moderati, ma che purtroppo non possiamo conoscere il livello.

Eccola la 2002 in primo piano

363925.global.thumb

Immagine da SDO Continuum

363925.global.thumb

Immagine da SDO Magnetogram
363925.global.thumb
 
 
 
 
Possibilità di flares classe M:    75%
Possibilità di flares classe X:     15%
 
Elenco dei flares del 11 Marzo:

La legenda è la seguente: Il primo campo rappresenta la classe e il valore del flare, il secondo campo la numerazione della regione, il terzo campo l”orario di inizio del flare, espresso in UTC, il 4 campo l’orario del raggiungimento del massimo del flare, il 5 e ultimo campo, l’orario di fine del flare. Nel caso la regione non ha ancora numerazione viene assegnato il numero 0.

Flare of class M3.5 1996 03:44:00 03:50:00 03:56:00
Flare of class C2.4 2002 06:02:00 06:05:00 06:08:00
Flare of class C6.7 0 10:07:00 10:17:00 10:21:00
Flare of class M1.7 1991 11:58:00 12:07:00 12:14:00
Flare of class C9.7 2002 16:20:00 16:27:00 16:41:00
Flare of class C6.9 1996 21:40:00 21:56:00 22:12:00

Flare of class C2.2 2002 23:52:00 23:57:00 00:03:00

        Immagine di GOES 3-Day X-Ray Flux

Xray

Valore flusso solare misurato alle 20 UTC: 164.6

Valore flusso solare mensile medio: 154.1

Flusso solare rispetto alle ultime 24 ore, in forte aumento (+13.1 punti)

Sunspot number medio mensile

120.5 SIDC

Layman’s count: 43

Vento solare attuale: 313.2 km/s

Elenco regioni attive (valori al 10 Marzo)

Legenda: m.s = milionesimi solari, g.m = gruppo magnetico

Nota particolare la Terra è pari a 169 milionesimi solari

№ 1996 – m.s 150 – g.m Beta-Gamma

№ 1998 – m.s 60 – g.m Beta

№ 2001 – m.s 40 – g.m Beta

№ 2002 – m.s 150 – g.m Beta-Gamma-Delta

№ 2003 – m.s 60 – g.m Beta

№ 2004 – m.s 30 – g.m Beta

Immagine da Stonyhurst Heliographic, sunspots in leggero calo. Da come si vede nel grafico, si vedono 6 regioni fronte Terra (riquadro centrale), ma in realtà sono 5, perchè la 1999 continua ad essere plage.

363925.global.thumb

Andrea

 

  • sf che pure a marzo non scherza mentre il sw sta scendendo anche troppo..

     
    • Negli ultimi giorni è sceso ampiamente sotto i 300 km/s mentre la pressione è scesa fino a 0.1 nanopascal, valori quasi fuori scala. Io sto tenendo un archivio su Windows dei vari bollettini che escono ogni 15 minuti su solar ham. Oggi siamo arrivati a 256.7 Km/h, credo il valore più basso almeno degli ultimi 4 anni. Urge un articolone al riguardo, in ogni caso credo che la controinversione negli ultimi giorni abbia fatto sentire di colpo i suoi effetti in primis sul SW. Stiamo a vedere

       
    • Ecco dove dovete guardare quando si dice che il sole non va…. è dal 2005 che l’indice AP è crollato ed è quello che è correlato al solar wind!! Ma i sapientoni in giro per la rete continuano a dire che nel sole va tutto benissimo.. ahahahah sisi va proprio alla grande 😀 Enzo

       
    • Ma a qualcuno basta vedere 4 flare messi in piedi per dire che il sole è normale… eh si sono proprio degli espertoni questi ahahah 😀 😀 Enzo

       
    • Si si ma fino ad una settimana fa i valori viaggiavano mediamente attorno ai già bassi 350-460 km/s. Improvvisamente negli ultimi giorni i valori sono ulteriormente crollati (io negli ultimi giorni ho registrato la maggior quantità possibile di rilevazioni di solar ham su un file word), soprattutto oggi, in cui i valori non sono quasi mai risaliti sopra quota 300 e sono rimasti spesso e volentieri sotto quota 270. Oggi siamo arrivati a 256.7 Km/h. La seconda cosa strana è che tale ulteriore crollo non ha interessato i valori dell’indice Ap e K, fermi rispettivamente a circa 4-5 punti e 1, mentre io mi sarei aspettato un indice k pari a 0.

       
    • Attenzione a non fare confusione però. Il vento solare è basso anche perchè in questo momento non vi sono presenti CHs transequatoriali sulla fotosfera. E questo e indice che qualche cosa sta cambiando nel GMF dell’astro! I CHs transequatoriali si formano nei massimi solari, ma è un po’ che mancano. dunque la possibilità che il sole sta preparando un ulteriore split dei CHS.Attenzione perchè mi pare che il GMF si è risettato in uno stato di quiete con i CHs ben piantati sui POLI geografici della stella.
      Occorre seguire con attenzione la situazione magnetica della stella per meglio comprendere quello che sta succedendo!! 😉 Enzo

       
    • Il record più baso in una fase di massimo del SW, dovrebbe essere quello del 30 Settembre con una valore di 241.6 km/s, ma devo fare una ricerca più articolata. Andrea

       
    • Per quanto riguarda il record in fase di minimo?