ADESSO È UFFICIALE! IL 3 GIUGNO 2016 RISULTA SPOTLESS PER IL SIDC

Adesso è ufficiale! Anche per i conteggi del SIDC, ente ufficiale per il conteggio delle macchie solari con sede in Belgio, la giornata del 3 giugno 2016 risulta SPOTLESS! L’ultima volta che il SIDC registrò una situazione del genere era il 17 luglio del 2014, avvenuto pochi mesi dopo il massimo solare di questo incredibile ciclo 24 registrato nell’aprile del 2014 .

 

jun3_2016_disk 03.06.2016

 

2016-06-03_141625

http://www.sidc.be/silso/DATA/EISN/EISN_current.txt

 

Il flusso solare indice correlato alle macchie solari risultava ieri alle ore 23,00 a 85.1 SFU. Vedremo quest’oggi, previsto ancora in calo.

Crolla anche il vento solare, in questo momento viaggia a 286.5 km/sec una velocità molto al di sotto della media! Anche gli altri indici solari risultano tutti molo bassi!

 

I fisici solari hanno trovato una forte correlazione tra l’attività solare, gli eventi atmosferici e l’oscillazione della temperatura. Quindi ad una bassa attività solare corrisponderebbe un inasprimento delle condizioni atmosferiche abbinata ad una diminuzione della temperatura a livello globale.

Inoltre la debole attività solare negli ultimi anni avrebbe consentito un aumento della copertura nevosa dell’Emisfero Settentrionale.

Quindi, esistono fortissimi sospetti che la debole attività solare agisca come causa di inverni freddi e nevosi sul Nord Emisfero, coadiuvati da studi scientifici di alta scuola.

Attendiamoci nei prossimi anni un inasprimento delle condizioni meteo climatiche dovute ad un sonnecchiante Sole!

Enzo
Attività Solare